Connect with us

Per Lei Combattiamo

PAIDEIA: Lesione di primo grado per KEITA: out contro la FIORENTINA. Controlli anche per BASTA

Published

on

 


LAZIONEWS.eu / PAIDEIA. Problemi al polpaccio per KEITA: risonanza magnetica per lui. Controlli anche per BASTA (FOTO)

PAIDEIA – Ennesima tegola per Stefano PIOLI: nella giornata di ieri si è fermato anche KEITA Balde Diao per un problema polpaccio sinistro. Dopo tre panchine consecutive il giovane talento spagnolo era alla ricerca di una maglia da titolare per la prossima sfida contro la FIORENTINA: una rincorsa che potrebbe essere frenata da un guaio fisico. Per fare luce sulla problematica, il giocatore si è recato inPaideia per sottoporsi ad una risonanza magnetica: stando a quanto raccolto dalla nostra redazione il giocatore ha riportato una lesione di primo grado al livello del soleo che lo terrà ai box 2-3 settimane. Presente anche Dusan BASTA che si è sottoposto ad un controllo: lo stiramento la polpaccio è in via di guarigione e a breve potrebbe tornare a lavorare sul campo.

 

LA CRONACA DELL’EVENTO

Ore 13.14KEITA fa il proprio arrivo presso la clinica ospedaliera: il giocatore si sottopone ad unarisonanza magnetica

Ore 13.55 – Poco prima dell’arrivo di KEITA, intorno alle 12.35, ha lasciato la clinica Dusan BASTA: per il serbo, probabilmente, si è trattato dell’ultima visita di controllo prima del via libera per tornare a lavorare in maniera atletica

Ore 14.17 – KEITA lascia la struttura senza rilasciare dichiarazioni

 

via LAZIONEWS.eu / PAIDEIA. Problemi al polpaccio per KEITA: risonanza magnetica per lui. Controlli anche per BASTA (FOTO)


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Juventus, Allegri: “Il rapporto di amicizia con Agnelli non finirà con il termine della sua presidenza”

Published

on

 


 

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri ha parlato della situazione che tanto continua a far discutere in casa bianconera, legata alla scissione del Cda della Società. Il Presidente Agnelli, Pavel Nedved e Arrivabene hanno infatti lasciato il Club bella serata di ieri .

Di seguito le parole di Allegri:

“È sempre molto positivo sentire la vicinanza degli azionisti e quindi ringrazio John Elkann per queste parole. In questi anni di lavoro, passione e vittorie, ho sempre potuto contare sul sostegno di Andrea Agnelli, al quale mi lega un rapporto di amicizia, che non si interromperà con la fine della sua presidenza. Sono figure di riferimento per il mondo bianconero che deve rimanere concentrato sul lavoro quotidiano in campo per ottenere i risultati che tutti vogliamo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW