Connect with us

Per Lei Combattiamo

UEFA – Rinviato a domani il verdetto su Serbia-Albania. Ore di attesa per Cana

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 2142660_w2[1]

 

AGGIORNAMENTO ORE 18.15 – E’ stato rinviato a domani il verdetto dell’UEFA in merito ai fatti del match fra Serbia e Albania, sospeso anzitempo la scorsa settimana.

Bisognerà quindi attendere ulteriori 24 ore per sapere la sorte di Lorik Cana, ancora a rischio squalifica.

 

Oggi si riunisce l’Uefa per decidere sul caso di Serbia-Albania. Lorik Cana rischia la squalifica anche se la linea che dovrebbe passare è quella di colpire più i club che i giocatori in campo. Intanto il serbo Dusan Basta non vede l’ora di tornare in campo: «Sto solo aspettando il permesso per poter iniziare a correre con la massima intensità. Non sento più dolore e se tutto va bene tornerò presto. Abbiamo una squadra attrezzata per entrare in Europa e per noi è fondamentale che Djordjevic abbia trovato il gol e raggiunto il top della forma. La foto con Berisha, Cana, Filip e Strakosha? È stata una grande idea del club dopo i gravi incidenti di Serbia-Albania».

tratto da IL TEMPO
 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Pedro: “Futuro? Ho ancora un anno di contratto con la Lazio, poi vedremo cosa accadrà”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Una grande stagione quella di Pedro al suo primo anno di Lazio. L’attaccante ex Roma ha trovato fin da subito il modo di farsi amare dai tifosi biancocelesti, a suon di gol, assiste e reptazioni di grande livello. Sarri lo ha voluto fortemente, e lo spagnolo ha ripagato la sua fiducia. Con la stagione ormai alle porte, è tempo di pensare al futuro: Pedro ha ancora un anno di contratto con la Lazio e dunque rimarrà anche la prossima stagione. Rimane d vedere se la società capitolina sceglierà poi di proseguire con lui, o se le strade si separeranno. Nel frattempo, in attesa dell’inizio del ritiro di preparazione al prossimo campionato, Pedro si gode le vacanze alle Canarie, dove è stato ospite del Parlamento delle Isole Canarie che lo ha premiato come ambasciatore dello sport.

Queste le sue dichiarazioni in merito al proprio futuro, rilasciare a Tv Canaria:

Sono molto orgoglioso di rappresentare la mia terra, è un privilegio. Quando vengo qui noto l’affetto e la speranza che le persone hanno nei miei confronti. Non sai mai cosa accadrà nella vita. È vero che ho una situazione familiare difficile con i miei figli a Barcellona e io in un altro paese. Al momento ho un anno in più di contratto con la Lazio. Vedremo cosa accadrà in futuro”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW