Connect with us

Per Lei Combattiamo

LE PAGELLE di Laziopress.it – Torna Re Miro, Biglia si conferma

Published

on

 


Marchetti 6,5 – Incolpevole sulle due deviazioni ravvicinate che permettono al Cagliari di andare in rete. Decisiva la sua uscita su Ibarbo sul momentaneo 3-1. Una sicurezza sulle uscite.

 

Pereirinha 6 – Sufficiente la prova del lusitano, sempre pulito e ordinato. Quando viene chiamato in causa risponde sempre presente.

 

De Vrij 7 – Migliora di volta in volta il centrale olandese. Disinnesca con una calma disarmante ogni possibile occasione pericolosa del Cagliari, e infonde tranquillità a tutto il reparto arretrato. E’ lui il centrale che serviva.

 

Ciani 6 – In leggero calo rispetto alle uscite precedenti, nonostante abbia comunque offerto una prova discreta. Si fa anticipare di testa sul gol del parziale 3-2 e commette qualche piccola sbavatura.

 

Braafheid 6,5 – Sostituisce di nuovo alla grande Stefan Radu. Contiene in modo perfetto Ibarbo, nonostante sia decisamente meno dotato fisicamente. Oltre a difendere riesce come al solito a offendere. Sfortunato sull’autogol.

 

Parolo 6,5 – Sempre in campo e di nuovo buona prestazione del centrocampista ex Parma. Sostanza e qualità al servizio della squadra, e proprio per questo mister Pioli non rinuncia mai a lui.

 

Biglia 6,5 – Ecco il padrone indiscusso della mediana. Forse leggermente meno dominante rispetto alle ultime due uscite, ma è sempre il metronomo del centrocampo biancoceleste.

 

Lulic 7 – Confeziona due assist e corre per 80 minuti, il vero Senad Lulic è tornato. Come al solito un po’ arruffone e disordinato, ma quando è in forma è a dir poco insostituibile.

 

(dal 79° Onazi) 5 – Entra in campo e regala subito un pallone a Sau che si rivelerà decisivo per il gol del 3-2.

 

Mauri 6,5 – Più lo tirano in ballo e più reagisce. Sembra essere questo il destino di Stefano Mauri, colui che ha aperto le mercature nella serata dell’Olimpico con un gol di centravanti vero. Cala leggermente alla distanza, ma è normale visti i recenti malanni.

 

(dall’88° Ederson) 7 – Il 7 è ovviamente un voto di incoraggiamento. Rientra in campo questa sera dopo il lungo infortunio di Udine e trova subito la via della rete, anche se i meriti maggiori spettano di certo a Candreva. Non poteva esserci rientro migliore.

 

Candreva 6,5 – Il motorino delle fascia destra si conferma in grande condizione. Miro Klose lo bacchetta in qualche occasione prima del secondo gol, momento in cui però si fa prontamente perdonare grazie a un cross perfetto dei suoi. Alla fine regala anche l’ennesimo assist a Honorato Ederson, libero di realizzare in solitudine il quarto gol.

 

Klose 7,5 – Gol, corsa, tecnica e chi ne ha più ne metta. Torna titolare e non si fa pregare, visto che in pochi minuti realizza una doppietta delle sue. Fino a quando lascia il posto a Djordjevic insegue chiunque si aggiri dai suoi paraggi. Un esempio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

SERIE B | Chievo Verona Women-Lazio Women: la designazione arbitrale

Published

on

 


La 10ª giornata di Serie B Chievo Verona WomenLazio Women, in programma domenica 4 dicembre 2022 alle ore 14:30 allo Stadio Olivieri di Verona, sarà diretta dal signor Matteo Santinelli della sezione di Bergamo, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Riganò e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW