Connect with us

Per Lei Combattiamo

[AGGIORNAMENTO] – La Lazio ci ripensa ed abbassa i biglietti delle Curve per il match con la Juve

Published

on

 


SS Lazio v Udinese Calcio - Serie A

AGGIORNAMENTO ORE 23.25 – Clamorosa decisione del marketing della Lazio. Dopo una riunione in tarda serata, il marketing ha deciso di ritoccare verso il basso i prezzo della Nord e della Sud Maestrelli. La decisione è stata presa per andare incontro ai tifosi, dopo che ai microfoni di RadioSei, nella trasmissione “La voce della nord”, si erano lamentati minacciando l’assenza per il Big Match. Pertanto i biglietti per le Curve sono stati abbassati da 35 a 25€ (il prezzo dei Distinti e degli altri settori rimane inalterato). Una scelta risultato di una volontà comune all’interno del club per cercare di andare incontro a tutti i tifosi biancocelesti.

10744952_995442097148212_303594720_n


 

Con una nota ufficiale apparsa oggi sul suo sito la S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10.00 di domani, giovedì 6 novembre, saranno messi in vendita i tagliandi per la partita di campionato Lazio-Juventus in programma sabato 22 novembre alle ore 20.45.

Il big match è ancora lontano, prima la testa va ovviamente a Empoli, ma la febbre inizia a salire e il costo dei biglietti anche. E’ si… perché Lazio-Juve non sarà una gara normale e la società biancoceleste ha deciso di rivedere il prezzo dei tagliandi. Si passa così dai 16 ai 35 euro per curve e distinti, dai 25 ai 60 per la Tevere e da 40 a 80 per la Tevere Top, 100 euro anzichè 55 per la Monte Mario, e infine 250 euro la tribuna d’onore. Insomma, praticamente il doppio per ogni settore. Un aumento che ha subito portato con sè polemiche e lamentele. Social e forum dedicati al popolo laziale si sono, nel giro di poco tempo, riempiti di commenti. E’ a tal proposito che sulle frequenze di Lazio Style Radio è intervenuto il responsabile del marketing biancoceleste, Marco Canigiani spiegando i motivi di questa scelta: “Si tratta di un’occasione particolare. Una situazione favorevole da sfruttare, data la classifica e l’alto numero di tifosi juventini a Roma. L’aspetto degli introiti è importante e non dobbiamo sottovalutarlo. Lazio-Juve è la partita con le potenzialità più ampie,dal punto di vista del pubblico, anche superiori al derby. Se questa partita ha una differenza sostanziale di prezzo, in futuro riusciremo a compensare. Ad esempio abbiamo proposto il Solo Amore Challenge che ha consentito di abbassare i prezzi”.

Parole che però poco sono servite a placare gli animi. La curva nord, infatti, ha fatto sapere che domani si riunirà per discutere di questa iniziativa. La decisione, nonostante il buon momento dei ragazzi di Pioli, potrebbe essere anche quella di non entrare allo stadio.

 



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita della Pace, le parole di Lotito e Immobile alla conferenza di presentazione

Published

on

 


Quest’oggi si è tenuta la conferenza di presentazione della Partita della Pace, iniziativa alla quale prenderà parte la Lazio con il suo bomber Ciro Immobile. L’attaccante sarà infatti capitano, insieme a Ronaldinho, di una della sue squadre che si affronteranno il 14 novembre. Alla conferenza, sono intervenuti sia Immobile che il Presidente della Lazio Claudio Lotito.

Queste le loro parole, raccolte da a Radiosei:

Lotito: “Ho accolto con favore questa iniziativa. Quando sono entrato nel mondo del calcio anche perché questo sport, con questo forte impatto mediatico, può educare e moralizzare. Viviamo un momento difficile, l’appello di pace del papa deve essere recepito da chi vive con i valori dello sport. Questa è una guerra nata per interessi geopolitici quindi queste iniziative servono peer sensibilizzare in tal senso. I valori che cerco di trasmettere al mio club e che cerco di tramandare nell’istruzione sportiva, perché al di la dei risultati del campo, dove siamo avversari e non dividere, sono trasportabili con questo sport perché insieme possiamo unire, esaltare il valore, il merito. Maradona anni fa mi ha chiesto di entrare a Formello proprio perché la Lazio incarna questi valori. Ed è stato contento di vedere l’accoglienza che gli abbiamo riservato. Il calcio non rappresenta i valori economici, ma i valori umani. lo dico sempre ai miei calciatori che devono scendere in campo con il rispetto degli avversari. Il valore di questo evento è proprio questo. Trasmettere tale messaggio ai giovani. Viva la pace”.

Ciro Immobile: “Sono felice che papa Francesco abbia scelto il calcio per mandare un messaggio così importante e sono orgoglioso di essere il capitano di una squadra. Sono contento perché giocheremo nel ricordo di Maradona che è stato capitano e rappresentante di questo evento in passato. Diego ha ispirato tanti di noi e continuerà a farlo”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW