Connect with us

Per Lei Combattiamo

NUOVO RANKING UEFA: la Lazio stabile, la Roma perde posizioni…..

Published

on

 


AGGIORNAMENTO 07/11 – La SS Lazio si posiziona al 38esimo posto nell’ultima classifica del Ranking UEFA per Club appena divulgata oggi, subito dopo le gare giocate di questa settimana in Champions ed in Europa League. Prima delle italiane è il Milan al 14°, seguito dalla Juventus 22°, il Napoli 23°, l’Inter 24° e dopo i biancocelesti, 53° la Roma in discesa di due posizioni..
La classifica generale vede in testa il Real Madrid, seguito dal Barcellona ed in terza posizione dal Bayern di Monaco.

ECCO TUTTA LA CLASSIFICA


 

Roma – Dopo la prima giornata di Champions, ecco i primi aggiornamenti per quanto riguarda il Ranking Uefa. L’Italia cola a picco dopo la pesantissima sconfitta della Roma per 7-1 nei confronti del Bayern Monaco, assoluto dominatore dell’intera scena internazionale di ieri. L’Italia rimane sempre stabile al quarto posto mentre tra le top 10 dei club europei, continua a non esserci nessuna italiana. Solamente il Milan figura nelle prime 20 posizioni, al 14esimo gradino per essere precisi, poi ci sono Juventus, Inter e Napoli in fila dal 22esimo al 24esimo posto, la Lazio in discesa al 38esimo e la Roma che rimane stabile al 51esimo. Fiorentina al 61esimo, Udinese al 67esimo e Palermo al 96esimo chiudono i 100 primi posti.  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

CdS| Ciro attende il verdetto. L’Italia spera, Sarri in ansia

Published

on

 


foto Fraioli

 

L’attaccante della Lazio e della Nazionale Ciro Immobile è rimasto a Milano con l’Italia nonostante il problema muscolare trovatogli. I medici della Nazionale e della società biancoceleste sono in continuo contatto e concordi che la contrattura trovatagli può risolversi anche in 48 ore così come provocare anche uno stop più lungo. Lui si sente bene, ma non può rischiare di avere uno stop più lungo a quasi un mese di distanza dalla grande sosta causa Mondiali,

 

foto Fraioli

 

Mancini lo vuole con sé in Ungheria: vincere garantirebbe il primo posto nel girone e Immobile ha voglia di trasformare le critiche in elogi. Il suo obiettivo è il Mondiale nel 2026, lo stesso di Roberto Mancini. Il capitano della Lazio ha ritrovato la giusta motivazione e vuole riprendersi la nazionale. Allo stesso tempo a Roma c’è Maurizio Sarri, il quale è in ansia considerando che come punta centrale non ha nessuna alternativa a Ciro Immobile e fino alla sosta di novembre ci sarà una serie di partite fondamentali tanto in campionato quanto in Europa per indirizzare al meglio la stagione.

Il Corriere dello Sport  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW