Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

EMPOLI – LAZIO, Barba: “Per me era come un derby”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

EMPOLI – Si interrompe la striscia positiva dei ragazzi di Pioli. Una gara iniziata con il freno a mano tirato. Dopo le due reti arrivate da calcio piazzato, a poco è servita la reazione dei biancocelesti e il gol di Djordjevic. Festeggia l’Empoli, e festeggia il realizzatore della prima rete azzurra. Cresciuto nelle giovanili della Roma, si è trattato qusai di un derby per Federico Barba, difensore classe 1993, alla sia prima rete in serie A. A fine gara il calciatore romano è intervenuto ai microfoni di Sky Sport: “Per me è stata una grande soddisfazione, ma cosa più importante è che il gol è servito alla squadra. Venivamo da alcune sconfitte e questo risultato è fondamentale anche mentalmente. Il Mister chiedeva i tre punti, oltre che la prestazione. Sono arrivati entrambi e va bene così. Dedico la mia prima rete alla famiglia, che mi è sempre vicina, e alla mia fidanzata. Non ho avuto modo di sentirlo ieri, ma magari adesso manderò un sms a Florenzi!

10751771_998484716843950_1139128066_n



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW