Connect with us

Per Lei Combattiamo

Serie A, Zapata risponde a Eder: a Marassi finisce 1-1. Ecco la classifica aggiornata

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

 

AGGIORNAMENTO 01/12 ORE: 23:04 – Sampdoria e Napoli non si fanno male a vicenda. Finisce in pareggio, infatti, il posticipo di Marassi. I blucerchiati vanno in vantaggio al 57′ con Eder che batte Rafael dal limite dell’area con un tiro preciso all’angolino. Il Napoli, però, non molla e la sua caparbietà viene premiata proprio a tempo scaduto quando è Duvan Zapata a raccogliere un cross dalla sinistra e di testa batte Romero. I partenopei salgono a 23 punti, la Samp a 22. Sempre più avvincente la lotta per il terzo posto con dieci squadre in sei punti.

Ecco la classifica finale del 13^ turno: Juventus 34, Roma 31, Napoli 23, Genoa 23, Sampdoria 22,Milan 21, Lazio 20, Fiorentina 19, Udinese 18, Sassuolo 18, Inter 17, Palermo 17, Empoli 14, Verona 14, Torino 12, Cagliari 11, Atalanta 11, Chievo 10, Cesena 8, Parma 6.

AGGIORNAMENTO ORE 22:36 – La Roma supera per 4-2 l’Inter e non perde terreno dalla Juventus. Gli uomini di Garcia hanno superato quelli di Mancini grazie alle reti di Gervinho, Cholevas e alla doppietta di Pjanic. Vane le reti nerazzurre di Ranocchia e dell’ex Osvaldo. Totti e compagni salgono così a 31 punti, riportandosi a meno tre dalla Juventus capolista.

AGGIORNAMENTO ORE 19:57 – La Juventus vince il derby all’ultimo secondo. Decisiva la botta da fuori di Pirlo, che non ha lasciato scampo a Gillet. In precedenza la spettacolare rete di Bruno Peres (70 metri palla al piede, ndr) aveva risposto all’iniziale vantaggio bianconero su rigore da parte di Vidal. Gli uomini di Allegri salgono così a 34 punti, più 6 sulla Roma, che scenderà tra poco in campo contro l’Inter.

Si sono appena chiuse le gare della 13^ giornata della Serie A, in attesa del derby della Mole, Roma-Inter e Sampdoria-Napoli.

Non sono arrivate, purtroppo, buone notizie per la Lazio. Genoa, Milan e Fiorentina, infatti, hanno vinto contro Cesena, Udinese e Cagliari, portandosi, rispettivamente, a quota 23, 21 e 19 punti, dunque tutti in orbita biancoceleste, attualmente 7^ a 20.. Successo pesante per il Palermo, che vince lo scontro diretto per la salvezza contro il Parma per 2-1: i rosanero salgono a 17, mentre i ducali restano a quota 6, all’ultimo posto. Vince la paura, infine, tra Empoli-Atalanta: 0-0 e passo in avanti verso la salvezza per entrambe.



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Bonanni: “Romagnoli decida cosa fare, ha sempre detto di essere tifoso della Lazio”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Intervenuto sulle frequenze di TMW Radio, l’ex calciatore Massimo Bonanni si è espresso in merito alla questione Alessio Romagnoli. Il difensore x capitano del Milan è da tempo in trattativa con la Lazio, ma l’accordo definitivo tra le parti non è stato ancora trovato.

Queste le sue parole:

“Romagnoli? È un bon difensore, non capisco bene cosa voglia fare. Ha sempre detto che è un tifoso della Alzi , non credo che la Società gli abbia fatto un’offerta ridicola. Decida con fare.”

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW