Connect with us

Per Lei Combattiamo

SS Lazio Spa- diramato il bilancio al 30 settembre 2014

Published

on

 


SS Lazio vs AC Milan

SS Lazio SpA – Bilancio al 30 settembre 2014

1.                  Introduzione
Sul sito della Lazio è disponibile la Relazione Finanziaria Trimestrale Consolidata al 30 settembre 2014 che è stata approvata dal Consiglio di Gestione (Claudio Lotito e Marco Moschini) della SS Lazio SpA riunitosi il 13 novembre 2014. La Relazione Consolidata riporta i risultati del primo trimestre dell’esercizio iniziato il primo luglio 2014 e che si chiuderà al 30 giugno 2015.

La Relazione Consolidata ingloba i risultati della SS Lazio SpA, la Società quotata in borsa, e della controllata SS Lazio MARKETING & Communication SpA nella quale è stata incorporata in precedenza la società Cirio Lazio Immobiliare, proprietaria dell’immobile in Via Valenziani, Roma.

2.      Risultati di bilancio
Il trimestre si chiude con una perdita di € 5,41 milioni, a fronte di un utile di € 1,20 milioni per lo stesso periodo dell’esercizio precedente; quest’ultimo risultato era influenzato positivamente DALLA rilevazione di plusvalenze sulla cessioni di calciatori per € 6,15 milioni, senza la quale il risultato del primo trimestre dell’esercizio precedente sarebbe stato in perdita di poco più di € 5 milioni.

La plusvalenza rilevata nel primo trimestre dello scorso esercizio era quella connessa alla cessione di Kozak che, inizialmente, la Lazio aveva incluso nel bilancio chiuso al 30 giugno 2013 e che aveva successivamente differito a seguito di rilievo della società di revisione.

Il Patrimonio netto al 30 settembre 2014 ammonta ad € 10,31 milioni contro € 15,72 milioni al 30 giugno 2014; l’indebitamento finanziario netto ammonta ad € 17,08 milioni, contro € 16,86 milioni al 30 giugno 2014; il debito tributario verso l’Erario, oggetto di transazione il 20 maggio 2005, è classificato al di fuori di questa voce e, precisamente, nel capitale circolante netto.

Il valore della produzione del trimestre di € 19,68 milioni è costituito da diritti TV ed altre concessioni per € 13,09 milioni (66,51%), da sponsorizzazioni, pubblicità, royalties per € 2,12 milioni (10,77%), ricavi da gare per € 0,68 milioni (3,46%) e da altri ricavi per € 3,79 milioni (19,26%).

I costi ammontano ad € 24,37 milioni, di cui € 14,22 milioni di costi del personale; questi ultimi risultano aumentati dell’8,34% rispetto allo stesso periodo nell’esercizio precedente a causa “delle mancate cessioni di diritti alle prestazioni sportive di tesserati della PRIMA squadra non rientranti più nel nuovo progetto tecnico sia per offerte non corrispondenti al giusto valore di mercato sia per dinieghi da parte dei calciatori stessi”.

3.      Analisi per settore
La Relazione ricorda che il Gruppo SS Lazio è organizzato in tre aree operative principali: area sportiva, area commerciale (attraverso la controllata SS Lazio MARKETING & Communication SpA) ed area immobiliare per la gestione dell’immobile di circa 2.500 mq in Roma, in Via Valenziani, originariamente sede del Gruppo Cirio.
Sia l’attività sportiva sia l’attività commerciale presentano una flessione rispetto all’esercizio precedente. Il settore sportivo passa da un utile da attività in funzionamento di € 0,15 milioni ad una perdita di € 5,38 milioni, mentre l’attività commerciale passa da un utile di € 1,17 milioni ad un utile di € 0,09 milioni. L’attività immobiliare è in perdita per € 0,14 milioni (€ 0,13 milioni nell’esercizio precedente) ed è dovuta all’assenza di ricavi DALLA gestione dell’immobile.
4.      Campagna trasferimenti nel trimestre
Il comunicato stampa diffuso DALLA Lazio il 13 novembre 2014 ricorda che, successivamente al 30 giugno 2014, la Lazio ha:

– ha acquistato 5 giocatori a titolo definitivo (De Vrij, Djordjevic, Parolo, Braafheid, Gentiletti) per un costo di € 11,75 milioni;

– ha acquisito il 50% residuo dei diritti alle prestazioni sportive di un giocatore (Candreva) per € 4 milioni;

– ha acquistato 1 giocatore a titolo temporaneo (Basta) per € 0,5 milioni, con obbligo di acquisto al verificarsi di determinate condizioni.

5.      Rapporti con PARTI correlate
I costi addebitati da PARTI correlate legate all’Azionista di riferimento Claudio Lotito, nel primo trimestre del nuovo esercizio sono diminuite rispetto all’esercizio precedente ed ammontano complessivamente ad € 1,86 milioni. In ordine decrescente questi costi sono stati addebitati dalle seguenti società e per le seguenti ragioni:

– Roma UNI0N SECURITY per € 0,53 milioni, riferito al servizio di vigilanza;

– U.S. Salernitana per € 0,36 milioni “per l’utilizzo di diritti commerciali e pubblicitari nell’obiettivo anche dell’impiego e valorizzazione del proprio patrimonio sportivo soprattutto del settore giovanile”; va tuttavia rilevato come da qualche tempo nella Salernitana giocano pochi giocatori di proprietà della S.S. Lazio; si ricordano solo Tuia e Mendicino;

– Omnia SERVICE per € 0,27 milioni, per il “servizio di mensa sia giornaliero che in occasione dei ritiri per i tesserati presso il Centro Sportivo di Formello”;

– Gasoltermica Laurentina per € 0,19 milioni, “relativo alla manutenzione del Centro Sportivo di Formello, dei negozi e la gestione del magazzino merci di tutta la rete commerciale della S.S. Lazio MARKETING”;

– Linda per € 0,13 milioni, per “servizi di assistenza all’amministrazione del personale”;

– SNAM Lazio Sud per € 0,04 milioni, per “servizi di assistenza finanziaria, amministrativa e di tesoreria”;

– Bona Dea per € 0,04 milioni, per “servizi di assistenza ai servizi informatici, processi organizzativi e logistici aziendali”.

In aggiunta ai rapporti sopra descritti, la Relazione Finanziaria Trimestrale Consolidata dà notizia del pagamento alla SNAM Lazio Sud (parta correlata) di “acconti sul Progetto Academy” per € 1,64 milioni.

Gli addebiti ricevuti nell’esercizio 2013-2014 da PARTI correlate ammontavano ad € 10,34 milioni.

La Relazione, come le precedenti, conferma che “tali transazioni sono state perfezionate nel rispetto della correttezza sostanziale e procedurale ed a normali condizioni di mercato”.
6.      Passività potenziali

La Relazione finanziaria trimestrale consolidata dà anche notizia di due vertenze, a fronte delle quali non è stato effettuato alcun accantonamento, avendo giudicato il rischio di soccombenza come possibile. Si tratta di decreti ingiuntivi notificati da un intermediario a fronte di competenze per un importo complessivo di € 3,2 milioni e dall’allenatore Petkovic, licenziato a gennaio 2014, che ha impugnato il licenziamento chiedendo € 1,11 milioni.

7.      Altre notizie

La Relazione Finanziaria Trimestrale Consolidata riferisce anche che la FIFA non ha ancora comunicato la propria decisione sulla vertenza con il giocatore Zarate. Questi risolse unilateralmente il contratto con la S.S. Lazio SpA il primo luglio 2013 e la FIFA ne autorizzò il provvisorio tesseramento a favore della Società CA Velez Sarsfield; la Lazio ha presentato ricorso presso le Autorità competenti chiedendo il risarcimento per danno

(fonte: Paolo Lenzi – Lazio Family)

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Lazio, il calendario dell’avvento: il ricordo delle sette Coppe Italia vinte | VIDEO

Published

on

 


Settimo giorno di dicembre e, la Lazio, continua con il suo calendario dell’avvento. Il tema del giorno, 7 dicembre, è il ricordo delle 7 Coppe Italia vinte nella storia biancoceleste: 19581997-19981999-20002003-20042008-20092012-20132018-2019.

Di seguito il video, pubblicato dalla Lazio sul proprio profilo ufficiale Instagram, con le immagini dei sette trionfi biancocelesti:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW