Connect with us

Per Lei Combattiamo

Klose, il video del «resto qui» adesso è diventato un giallo

Published

on

 


Il caso Klose si trasforma in un giallo. Occhio alle date: il primo dicembre Miro sbotta sulla «Bild» aprendo alla cessione già a gennaio e adducendo come motivazioni lo «scarso impiego» e gli «obiettivi personali» che sono diversi da quelli della Lazio. Il caso scoppia e tiene banco per dieci giorni, finché l’11 dicembre il portale Dw.de pubblica il video che, apparentemente, lo chiude: «Gioco alla Lazio e ne sono fiero. Qua sono felice, voglio restare quest’anno e anche il prossimo. Se guardo intorno cosa c’è di meglio?». E qui inizia il giallo. Le dichiarazioni che stemperano la tensione hanno data precedente allo sfogo. L’emittente tv tedesca ZDF le raccoglie a Formello il 23 novembre e le trasmette in Germania il giorno dopo, ovvero una settimana prima della sparata di Miro sulla Bild. Questa, insomma, è la sua ultima parola. Ecco perché pure Stefano Mauri, dopo la doppietta contro l’Atalanta, si è mostrato speranzoso ma non certo della permanenza di Klose («Sarebbe un peccato se andasse via», ha detto). I più si sono chiesti: ma Miro non aveva appena giurato amore eterno alla Lazio? Forse il capitano si era già confrontato con il compagno senza incassare sicurezze. In realtà gli unici che sono sempre stati certi di quello che succederà a gennaio con il tedesco sono il presidente Lotito e il d.s. Igli Tare. Le loro dichiarazioni sono le sole coerenti nel Klose-gate. Tare, per esempio, non cambia mai opinione: il 23 novembre, nella stessa intervista poi pubblicata da Dw.de, dice alla ZDF che non ha dubbi («Miro resterà con noi»), usando più o meno le stesse parole pronunciate dopo lo sfogo di Klose dell’1 dicembre. E pure Lotito non si è mai mosso dall’assunto che il tedesco non solo resta a gennaio, ma pure l’anno prossimo se gli step del contratto in vigore saranno centrati (a 25 presenze prolungamento automatico). Cosa che il presidente ha ribadito davanti alla squadra e a fianco di Klose nella serata di Natale all’Eur, domenica sera. Tutti felici e contenti. Tutti meno uno. Klose, infatti, era in imbarazzo. Forse perché dallo sfogo non è cambiato granché: il titolare è sempre Djordjevic. Risposte a monosillabi, insomma, attribuite dai più al carattere algido del campione. Ma forse l’atteggiamento di Klose era solo in linea con le sue ultime parole: quelle d’addio.
Corriere della Sera ed. Roma 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

Nuovo rinforzo per la Lazio Women: arriva Kakambouki – FOTO

Published

on

 


La Lazio Women continua a rinforzarsi. E’ di questa mattina la notizia dell’arrivo della 35enne di origine greca Eleni Kakambouki. Di ruolo difensore, la Kakambouki arriva dal Lugano e rimarrà in biancoceleste fino al 30 giugno 2023.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW