Connect with us

Per Lei Combattiamo

[VIDEO] Salernitana, Lotito in conferenza: “Mio figlio è arrivato a 18 anni senza un padre, oggi voleva…”

Published

on

 


“C’è qualcuno che diceva che eravamo disuniti, non capisco chi possa mettere in giro queste voci prive di fondamento”, esordisce così Claudio Lotito, a fianco del cognato Mezzaroma, nella conferenza stampa tenutasi in seguito alla vittoria della Salernitana nei confronti nel Messina: “Purtroppo siamo presi da tantissimi impegni e non è stato possibile essere presenti insieme allo stadio, oggi ci godiamo questa giornata di festa e continuiamo ad impegnarci per portare in alto la Salernitana”. Poi lancia un messaggio d’affetto nei confronti del figlio, Enrico Lotito: “E’ arrivato a diciotto anni senza un padre presente in casa. La persona più importante in questa giornata è lui. Mio figlio è una persona vera, senza sovrastrutture. Oggi voleva venire ed i tifosi sono stati carinissimi a dedicargli questo coro, si è creato un rapporto empatico con la mia famiglia e ne sono veramente felice. Era molto dispiaciuto della sconfitta di Barletta”. Infine conclude con un augurio alla Salernitana: “Mi piacerebbe trovare la certezza del raggiungimento dei progetti stabiliti. Non avremmo così spesso invano notti insonne e soldi. Un unione tra tifosi e società: questo mi auguro. Raggiungere un obiettivo è un esercizio composto non solo da una persona”.

GUARDA IL VIDEO

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CdS | Milinkovic, oggi in campo con la caviglia gonfia. Kezman cerca offerte in Europa

Published

on

 


Camerun da battere oggi e Svizzera da rimontare per ribaltare il destino di un gruppo in cui la Serbia si presentava da antagonista principale dei verdeoro.

Embed from Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport, Milinkovic oggi scenderà in campo con la caviglia gonfia per cercare la consacrazione dopo la  prova anonima col Brasile. L’infortunio del centrocampista biancoceleste è di origine traumatica e forse risale alla partita con la Juve. Kezman, il suo agente, è in giro per l’Europa a raccogliere offerte. Sbarcherà a Doha solo in caso di qualificazione agli ottavi. Sergej, nei pensieri della Juve, ieri è stato accostato al Real Madrid dal quotidiano Marca.

Embed from Getty Images

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW