Connect with us

CalcioMercato

Borussia su Klose. Se parte il tedesco c’è Borini, Onazi nella trattativa

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


C’è l’accordo con Wesley Hoedt, la Lazio dà un’accelerata alla trattativa. Il diesse Tare vuole regalare il nuovo difensore a Pioli il prima possibile. Saranno giorni decisivi, ma un importante passo avanti è già stato fatto. Raggiunta l’intesa economica con il centrale olandese, trovata nelle ultime settimane, quando il classe ’94 ha visitato più volte il centro sportivo di Formello. Manca invece l’accordo con l’Az Alkmaar, che chiede un milione di euro per il giocatore in scadenza a giugno 2015. Lotito cerca invece di giocare al ribasso, puntando tutto sulla volontà di Hoedt di approdare in biancoceleste. La forbice tra domanda e offerta è minima, tutto si deciderà nei prossimi giorni.
Ma intanto c’è mezza Lazio con le valigie in mano. C’è chi è pronto a dire addio a giugno, chi un pensiero ce lo ha fatto già per gennaio. Proverbiali ormai i musi lunghi di Klose, e la tentazione di essere ancora protagonista, magari altrove. Stavolta alla porta di Miro ha bussato il Borussia Dortmund, alla disperata ricerca di un’ancora di salvezza per scampare dalle sabbie mobili della zona retrocessione: «Farebbe proprio al caso della squadra di Klopp», aveva consigliato appena qualche giorno fa Heynckes, ex tecnico del Bayern Monaco.
L’esperienza di un campione del Mondo a fare da sponda ai colpi di Immobile, e poi Klose ha ancora tanta voglia di giocare. Lo ha dimostrato con il suo sfogo – mai smentito – che sarebbe pronto a partire già a gennaio. Ma per la Lazio è un punto fermo, almeno fino a giugno e, nonostante i mugugni, difficilmente lo lascerà andare via ora.
Sarebbe arduo infatti trovare un eventuale sostituto in così poco tempo, non è da escludere un tentativo per Fabio Borini. Non un nome nuovo in orbita biancoceleste, l’ex attaccante di Roma e Sunderland è un vecchio pallino di Tare, la Lazio potrebbe riprovarci.
Perché il classe ’91 milita nelle fila di quel Liverpool che Onazi sogna tanto. Lotito valuta il centrocampista non meno di 8-10 milioni di euro, lo ha blindato con il rinnovo fino al 2018 (e il ritocco dell’ingaggio) appena tre mesi fa e non ha alcuna intenzione di svenderlo se non per fare cassa. Il nigeriano ha svelato le carte qualche giorno fa: «Se chiamasse il Liverpool non potrei dire di no».
Un’ipotesi di scambio, ma la sensazione è che nulla andrà avanti, se non alle condizioni della Lazio. Come anche per Biglia, corteggiato seriamente dal Psg. I francesi hanno messo sul piatto del club capitolino 15 milioni per l’argentino, Lotito non accetterebbe mai una cifra inferiore ai 25 e lo vorrebbe trattenere almeno fino a giugno.
Il Principito non pensa al mercato: «Il 2014 resterà l’anno più importante della mia carriera, ma non voglio restare fermo al passato. Mi piacerebbe crescere ancora e fare meglio. Personalmente – ha poi aggiunto – voglio fare bene nel mio club per mantenere il posto in Nazionale».
Altri affari in uscita. Vicina la cessione di Novaretti al Colo Colo: «Stiamo cercando di chiudere al più presto un paio di trattative e siamo fiduciosi», ha spiegato Salah, presidente del club cileno. Pereirinha è pronto invece al ritorno in patria, ad accoglierlo lo Sporting Braga. Gonzalez ha svariate richieste (Parma, Torino, Wolfsburg e West Ham), la società biancoceleste sta ancora valutando un eventuale prestito di Cataldi. Solo sondaggi per Ciani, in scadenza di contratto a giugno: Lens, Cardiff, Leicester e Besiktas hanno chiesto informazioni ma nulla di più. Ancora più difficile piazzare l’infortunato Ederson.Il Tempo 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Calciomercato, Napolitano sul futuro di Milinkovic: “La Lazio valuterà offerte importanti, ma le tempistiche…”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Con il campionato che si appresta a prendere il via in questo weekend, le squadre continuano a lavorare sul fronte mercato. In casa Lazio, si continua a parlare del futuro di Milinkovic-Savic. Lo ha fatto, ai microfoni di TMW Radio, durante la trasmissione “A Tutto Mercato”, l’intermediario di calciomercato Riccardo Napolitano. Alla domanda se Milinkovic-Savic partirà o resterà alla Lazio, Napolitano ha detto la sua: “Credo che la Lazio valuterà indubbiamente offerte importanti, ma anche le tempistiche avranno un ruolo importante nelle possibili trattative”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW