Connect with us

 

CalcioMercato

Pazza idea Lazio-Inter: Hernanes per Keita

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Un’idea pazza, un affare impossibile. Eppure a Milano qualcuno ci sta pensando: Balde Diao Keita all’Inter e Anderson Hernanes di nuovo alla Lazio. Sembra fantacalcio, eppure l’idea ha una logica, almeno dal punto di vista nerazzurro. Perché in dodici mesi alla Pinetina il Profeta si è trasformato da principe a brutto anatroccolo, finendo ai margini del nuovo progetto targato Roberto Mancini e dunque nella lista degli esuberi.

Da Lucas Leiva a Paulinho passando per Lassana Diarra, l’Inter sta cercando (almeno) un centrocampista per ridisegnare un reparto in forte crisi. L’idea tattica dell’allenatore nerazzurro è chiara: potrà essere un 4-3-3 o un 4-2-3-1, ma in ogni caso Hernanes sembra chiuso dai prossimi nuovi acquisti e dall’ascesa di Kovacic, che già oggi potrebbe annunciare il rinnovo. Da qui nasce la pazza idea dell’Inter, che già nei giorni scorsi aveva effettuato un sondaggio per Keita, apprezzato da Mancini e adatto per prendere il posto del declinante Palacio. Per ora nessuna offerta, anche perché la società di Thohir è impegnata in altri affari: dopo aver portato a Milano Podolski, i nerazzurri stanno trattando Shaqiri, guarda caso assistito da Ulisse Savini, procuratore anche di Keita. Ma certo per l’Inter uno scambio tra Hernanes e il talento spagnolo della Lazio risolverebbe tanti problemi.

La realtà biancoceleste, invece, è completamente diversa. Un ritorno del Profeta sarebbe probabilmente gradito dalla piazza e magari utile per regalare qualità al centrocampo di Pioli. Per le casse della Lazio, invece, l’operazione appare impossibile: troppo alto l’ingaggio garantito dall’Inter a Hernanes, superiore ai 3 milioni di euro. E il brasiliano, nonostante il legame affettivo col club biancoceleste, non ha intenzione di ridursi lo stipendio: al contrario, al momento è concentrato sulla sfida alla Juventus per sfruttare al meglio quella che potrebbe essere l’ultima chance con l’Inter, seppure in un ruolo non suo (Mancini lo sta provando esterno destro del tridente).

Il fantascambio Keita-Hernanes, dunque, sembra davvero impossibile. L’addio del giovane spagnolo alla Lazio, invece, non lo è. Del resto, in autunno Savini era stato chiaro: «Keita ha rinnovato per giocare e crescere, ma le cose stanno andando diversamente. Se non cambieranno, a Natale parleremo con il club». Natale è arrivato e le cose non sono cambiate: solo 277 minuti in campo per lo spagnolo nelle prime 16 giornate di campionato.

In attesa del colloquio chiarificatore, una cosa è certa: Pioli non è contento, la società neppure. Per questo non è da escludere un addio, ma solo di fronte a un’offerta importante. La Lazio chiede almeno 20 milioni, l’Inter non può spendere così tanto. La Juve, interessata all’attaccante la scorsa estate, sembra ora fuori dalla partita, mentre in Inghilterra continuano a seguire con attenzione lo spagnolo: Arsenal e Liverpool, in particolare, restano alla finestra. Perché, per rispettare il fair play finanziario, la Lazio potrebbe sacrificare proprio Keita.
Fonte: Il Tempo

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, Kostic aspetta l’Inter ma piace anche alla Juve

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Filip Kostic è stato grande protagonista con l’Eintracht Francoforte: ha vinto l’Europa League ma in generale ha rubato l’occhio per tutto l’anno. Esterno sinistro di straordinario qualità, classe 1992, la scorsa estate è stato a un centimetro dalla Lazio. Poi Kostic ha deciso di cambiare agente, passando da Ramadani all’agenzia di Alessandro Lucci, e si prepara a vivere un mercato da protagonista. Ha un anno di contatto, un paio di proposte dalla Premier ma il suo sogno è quello di giocare in Serie A. Occhio alla Juve che apprezza moltissimo le qualità di Kostic e che cerca un altro esterno dopo aver definito l’operazione Di Maria. Una situazione collegata a Ivan Perisic: abbiano sempre detto che la priorità del croato sarà quella di parlare con l’Inter in modo da raggiungere un accordo per il rinnovo. L’Inter apprezza Kostic ma fin qui non ha mai accelerato. Se la Juve memorizzasse l’accordo tra Inter e Perisic, considerato che fin qui MAI ha fatto un’offerta per il croato, potrebbe decidere di andare su un serbo. Filip Kostic. AlfredoPedulla.com

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW