Connect with us

CalcioMercato

[CALCIOMERCATO] Inter – Shaqiri, ora è fatta. Al Bayern 15 milioni, fra poco l’annuncio

Published

on

 


Prestito secco con obbligo di riscatto. Lo svizzero a Milano forse già in serata

L’Inter ha chiuso la trattativa per Shaqiri. Poco prima delle 14, le parti riunite a Monaco nella sede del club bavarese hanno trovato l’accordo per 15 milioni di euro. Un vertice che è durato poco più di due ore, presenti Fassone, Ausilio, Rummenigge e lo stesso giocatore. La formula dell’accordo prevede il prestito con obbligo di riscatto, appunto per 15 milioni. Shaqiri potrebbe essere a Milano già questa sera.

ORE 14:05 – ECCO I DETTAGLI
Ed ecco i dettagli del passaggio di Shaqiri all’Inter. Lo svizzero arriva in prestito gratuito per sei mesi, e con l’obbligo di riscatto che prevede, il primo luglio 2015, il pagamento da parte dell’Inter di 15 milioni. Per Shaqiri contratto fino al 30 giugno 2019. Lo svizzero potrebbe essere a Milano già questa sera.

ORE 13:50 – ULTIM’ORA: INTER-SHAQIRI E’ FATTA
Trapela da Monaco la notizia che la trattativa Inter-Bayner si è conclusa per 15 milioni. Fra poco altri dettagli.

ORE 13:20 – SHAQIRI PRESENTE AL VERTICE
Il vertice in corso fra i dirigenti dell’Inter e del Bayern ha un ospite… obbligato: Shaqiri. La squadra tedesca parte domani per il ritiro invernale in Qatar, e Shaqiri non seguirà il gruppo-Bayern. Se tutto procederà come l’Inter spera, in serata ci potrebbe essere l’annuncio.

ORE 12:45 – IL RUOLO DI RUMMENIGGE
Non èm decisivo, perché ovviamente prima vengono le pretese economiche del Bayern e poi la volontà del giocatore. Ma come carta da giocare, l’Inter dalla sua ha anche quella del “tifoso” Rummeginne, che è il presidente del Cda del Bayern: ovvero il primo dirigente.

ORE 12:30 – SHAQIRI NON SI ALLENA
Notizia da casa-Bayern: è in corso l’allenamento della squadra agli ordini di Guardiola, ma Shaqiri è esentato dal lavoro prev isto, proprio in funzione dell’immenente decisioni di mercato che lo riguarda.

ORE 11:45 – GLI ALTRI NOMI IN  AGENDA
Shaqiri ma non solo. Per il centrocampo il nome in pole è quello di Lucas Leiva del Liverpool. La strada non è affatto facile: il tecnico dei Reds Brendan Rodgers nell’ultimo mese lo ha impiegato con continuità e poi gli inglesi non ci sentono per quanto riguarda l’ipotesi prestito, ma al massimo tratterebbero la cessione a titolo definitivo. Diarra è in stand-by: ha chiesto lo svincolo todale dal Lokomotiv Mosca e aspetta risposte.

ORE 11:10 LA VOLONTA’ DI SHAQIRI
L’Inter ha dalla sua la volontà del giocatore di trasferirsi a Milano per giocare un ruolo da protagonista: pronto per lui quadriennale a 2,8 milioni a stagione che saliranno fino a 3 con i bonus. Shaqiri dentro o fuori e a fine giornata si saprà. Anche perché il giocatore non vuole partire sabato per il ritiro invernale a Doha. L’Inter è pronta a portarlo a casa.

ORE 10:45 – LE PRETESE DEL BAYERN
I tedeschi vogliono 16-17 milioni, più di quello che offrono sia i nerazzurri che il Liverpool, pronto quest’ultimo a sborsare 13-14 milioni per l’acquisto di Shaqiri a titolo definitivo.

ORE 10:00 – LA GIORNATA INTERISTA A MONACO
Il viaggio era previsto con un giorno di anticipo. Ma il mercoledì nerazzurro si è consumato tra fax e telefonate per preparare al meglio il tavolo delle trattative, previsto dunque per oggi.

L‘Inter va dal Bayern con la proposta, già nelle mani di Rummenigge e degli altri dirigenti del club bavarese, di 2 milioni per il prestito oneroso, 12 per l’obbligo di riscatto più un milione di bonus in caso di qualificazione in Champions League: totale 15 milioni.

sportmediaset.it

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, dalla Turchia: “I biancocelesti monitorano Taremi del Porto”. I dettagli

Published

on

 


Tutti i maggiori campionati europei sono fermi, a causa del Mondiale in Qatar che è partito da ormai una settimana. Ciò non distoglie l’attenzione dal calciomercato invernale, utile a rifonrazre le rose in vista della ripartenza a gennaio. La Lazio ha necessità di puntellare due ruoli specifici, l’attacco e la difesa. Sul fronte terzini sinistri sono vari i nomi fatti negli ultimi mesi, con la Società che sarebbe pronta ad accontentare le richieste di Sarri. Discorso un pò diverso per l’attacco, dove il tecnico ha richiesto un vice-Immobile, ma il club non sarebbe così volenteroso di investire in quel ruolo e almeno fino all’estate preferirebbe continuare con Felipe Anderson spostato in avanti. Tuttavia, nelle ultime ore sono stati esplorati diversi profili, che potrebbero far comodo alla Lazio in quel ruolo. Tra questi c’è Mehdi Taremi, attaccante 30enne del Porto, attualmente impegnato con il suo Iran ai Mondiali. Si tratta di un giocatore forte fisicamente, alto, con una buona tecnica ed un importante fiuto del gol. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Ekrem Konur, il club biancoceleste starebbe monitorando la situazione a lui legata, per poi avanzare eventualmente un’offerta al Porto per portarlo a Roma a gennaio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW