Connect with us

Per Lei Combattiamo

FORMELLO – Derby nel mirino. Lulic out, ma Cana già corre!

Published

on

 


E’ iniziata la preparazione per il derby di Domenica in casa Lazio. Tutto l’ambiento romano è in fermento, sale la febbre derby. Pioli dopo aver concesso una giornata di riposo ieri, richiama tutti a raccolta per il primo allenamento in vista della gara contro la Roma. Le prove tattiche, però, inizieranno nella giornata di domani. Assente Lulic: l’eroe del 26 Maggio sarà costretto a saltare il derby e dovrà restare ai box per almeno altri quaranta giorni a causa di una lesione di secondo grado al collaterale interno del ginocchio sinistro. Con il bosniaco fuori, Pioli dovrà scegliere se schierare Onazi o Cataldi (favorito il nigeriano) al suo posto o se passare al 4-2-3-1, modulo che permetterebbe di schierare insieme Candreva, Anderson e Mauri. Un dubbio che albergherà nella mente del tecnico emiliano nei prossimi due giorni.

CAPITOLO CANA. Per quanto concerne la situazione del centrale albanese, sembra non ci siano problemi in vista del derby. L’ex Marsiglia ha svolto in mattinata un lavoro differenziato, ma Cana già corre e vuole il derby, è un guerriero e non alzerà di certo bandiera bianca. Lavoro a parte anche per Ederson e Ciani. Alle prese entrambi con una lesione muscolare, non saranno convocati. Il francese avrà bisogno di qualche giorno in più per poter recuperare rispetto al brasiliano (il suo stiramento era di secondo grado). In gruppo anche i giovani Primavera Palombi e Prce.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero| Immobile ci prova ancora

Published

on

 


foto Fraioli

Immobile sta bene, ha voglia di giocare, ma il mondo Lazio è in ansia. Si aspettano solo gli esami che possono evidenziare la presenza o meno di una lesione. Lui avrebbe giocato anche contro l’Inghilterra, ma non si possono prendere dei rischi prima di un tour de force come quello che aspetterà le squadre di Serie A e non solo fino alla lunga sosta dei Mondiali.

 

foto Fraioli

Casale rischia, inoltre, 20 giorni di stop a causa dell’infortunio che lo ha costretto a uscire al 57esimo contro la Cremonese. Il difensore, che era stato motivo di lite tra Tare e Sarri a gennaio, è arrivato per 7 milioni più bonus a luglio rimanendo però uno degli acquisti meno utilizzati. Insieme a lui anche Maximiano: l’estremo difensore pagato più di 10 milioni si è bruciato dopo soli 6 minuti alla prima giornata contro il Bologna. Lui si allena a Formello in questi giorni, ce la sta mettendo tutta per riscattarsi ma si vocifera di un suo trasferimento in prestito già da gennaio.

Il Messaggero

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW