Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli in conferenza pre derby: “Vogliamo vincere”

Published

on

 


FORMELLO – Poco più di 24 ore… Poi sarà derby.

SCRIVERE LA STORIA – Ieri era una serata particolare perché festeggiavamo i 115 anni di questa società. Noi vogliamo provare ad essere ambiziosi e fare qualcosa di importante. Ovviamente fare bene in un derby significherebbe aggiungere qualcosa in più alla nostra stagione MENTALITÀ – È quello che ci ha permesso di arrivare in questa posizione in classifica e vogliamo mantenerla fino a fine stagione. Scenderemo in campo come abbiamo fatto fino ad oggi on la voglia di vincere e di are la parta. Abbiamo ancora alcuni difetti sui quali stiamo lavorando, ma abbiamo anche tanti pregi e sono quelli che dobbiamo esaltare. ASSENZA LULIC – Con i giocatori che ho a disposizione posso mettere in campo una squadra equilibrata ed è la cosa più importante. Potremo avere posizioni in fase di costruzione e posizioni diverse in fase di non possesso palla. Noi vogliamo far la partita e vincerla. TESTA E CUORE – Sono determinanti in ogni partita. Sappiamo che il talento da solo non basta. Serve determinazione, qualità e lucidità per fare bene. Per battere un avversario di livello dobbiamo giocare al massimo sia di testa che di cuore. ASPETTATIVE – È normale che la gente di Roma vive questa gara al massimo. Dal primo giorno in cui sono arrivato qui i tifosi mi hanno fatto capire cosa significa il derby. È emozionante, è bello e sono contento di viverlo con i giocatori e con i tifosi. PRIMA DELLA GARA – Ribadirò ancora una volta quali sono i nostri concetti, la nostra mentalità e il fatto che dobbiamo giocare da Lazio, come sempre. Scendiamo in campo in ogni gara per portare a casa il miglior risultato possibile e così faremo anche domani. LA CATTIVERIA AGONISTICA – Siamo una squadra che vive di aggressività, ma in alcune zone del campo serve attenzione e concentrazione. Dobbiamo mantenere il nostro temperamento ma allo stesso tempo la concentrazione giusta per evitare di favorire gli avversari. I TANTI DEBUTTANTI – Al di là dei debuttanti tutto l’ambiente ci ha fatto capire cosa significa giocare un derby. Sono molto soddisfatto del lavoro svolto in settimana, ho visto la giusta miscela tra concentrazione e tensione. Stiamo bene e abbiamo preparato al meglio questa gara. IL RISULTATO – Non firmerei per un pari perché la nostra mentalità è un’altra. Noi puntiamo a vincere ogni partita e scendiamo in campo con un solo obiettivo. LA ROMA – Come abbiamo detto tante volte a gennaio affrontiamo tutte squadre di grande livello. Li teniamo in grande considerazione, ma siamo concentrati per mettere in campo una prestazione importante. La Roma la conosciamo bene, e ci stiamo preparando per fare la miglior prestazione possibile sapendo che è una squadra forte. Non subisce gol da 4 partite? Direi che sono un po’ troppe. CANDREVA – Candreva sta bene, si è allenato molto bene tutta la settimana ed è pronto e disponibile per poter giocare dal primo minuto. I TIFOSI – I tifosi saranno a al nostro fianco per incitarci e stimolarci. Non so come sarà domani lo stadio ma ci sarà senza dubbio un bel colpo d’occhio. I tifosi si faranno sentire. La Roma ha qualità, ma anche noi. Per vincere la partita dovremo giocare da squadra. Dobbiamo cercare di essere una squadra soprattutto nei momenti difficili. Sappiamo che non possiamo avere sempre in mano le redini del gioco. Ci sarà da soffrire ed è soprattutto li che dovremo fare la differenza. IN ATTACCO – Klose e Djordjevic stanno bene e sono contendo di poter scegliere. Come dico sempre sarà importante chi inizierà la partita, ma lo sarà anche chi entrerà a gara in corso. GARCIA – Sta facendo un ottimo lavoro ed è sotto gli occhi di tutti. Non so se ha portato qualcosa di nuovo nel calcio italiano perché a livello tecnico e tattico in Italia siamo piuttosto evoluti. Ma la sua è un ottima squadra. CHI HA PIÙ DA PERDERE – Entrambe le squadre hanno qualcosa da perdere. Ognuno vuole vincere e gioca per i propri obiettivi. Loro ne hanno di importanti ma anche noi. Noi giochiamo per raggiungere l’Europa MAURI – Credo che Mauri abbia tutte le qualità per giocare a centrocampo. Ha caratteristiche diverse rispetto a Lulic, ma ha anche un’intelligenza sul campo superiore alla media. Lui può darci garanzie importanti, anche se non sarà mai un discorso singolo e neanche di reparto. Tutta la squadra dovrà essere compatta sia quando avrà la palla sia quando l’avranno i nostri avversari.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo| Lazio, vicini a quota 35.000 spettatori per domenica. Possibile chance dal 1′ per Cancellieri

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


L’abbraccio della squadra a Luis Alberto che ieri ha spento 30 candeline a Formello: «Festeggio con la mia seconda famiglia» a confermare che il mago è sereno dopo un’estate tormentata. Nel frattempo oggi prevista la risonanza alla coscia di Immobile per capire se ci siano margini per un recupero in extremis, il capitano vorrebbe prendere parte al match di domenica a tutti i costi. Nel frattempo si scalda Cancellieri, Sarri potrebbe optare per l’ex Verona per non rischiare Ciro, anche in vista dei prossimi impegni che la Lazio si troverà ad affrontare in pochi giorni.

Nell’allenamento di ieri Lazzari ancora a parte ma già nella seduta odierna dovrebbe agreggarsi al gruppo. Da verificare anche le condizioni dei nazionali (Marusic, Hysaj, Gila, Vecino e Milinkovic). L’Olimpico si appresta a vivere un’altra grande giornata,  sono già poco meno di 35.000 gli spettatori per la sfida di domenica. Oltre ai 26.193 abbonati, quasi ottomila tifosi hanno comprato il biglietto. Oggi il presidente Lotito, alla prima uscita ufficiale da senatore e Immobile saranno presenti in Vaticano alla presentazione della «Partita della Pace».

Il Tempo

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW