Connect with us

Extra Lazio

Povero Zarate. Adesso si allena… ma per dimagrire!

Published

on

 


Troppo grasso per giocare. Mauro Zarate, neoacquisto del Queens Park Rangers, si conferma più croce che delizia. Anche per i suoi nuovi tifosi londinesi.
L’ex attaccante biancoceleste, che nel 2008 entrò a Formello con l’obiettivo dichiarato di togliere lo scettro di Roma a Francesco Totti, e finito invece di diritto nella lista dei flop più clamorosi del nostro campionato, continua a deludere anche in Premier League. E oggi, dopo una stagione anonima disputata con la maglia del West Ham (7 presenze e 2 gol), ecco l’ennesima brutta figura. Solo quattordici minuti in campo, passeggiando sul terreno del Burnley, dal giorno del suo arrivo agli Hoops. «È eccessivamente fuori forma – ha tuonato il suo nuovo allenatore Harry Redknapp, che rischia la panchina a causa del penultimo posto in classifica – così non può giocare».
E allora, via al piano di recupero, con un intensivo programma di allenamenti personalizzati e un regime alimentare mirato. L’obiettivo è di fargli acquistare una condizione decente per il match del 31 gennaio contro lo Stoke City. Il presidente del QPR, Tony Fernandes, ha destinato a questa sessione di calciomercato 90.000 pounds a settimana (nel Regno Unito i dipendenti si pagano così, ndc). La dirigenza ha pensato bene di investirne 60.000 sull’argentino. Ad Harlington, quartier generale del Queens Park Rangers, c’è già chi pensa di aver buttato gran parte del budget a disposizione per rinforzare la rosa.

 

(Il Tempo) 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Extra Lazio

‘Er gol de Turone era bono’, arriva il docufilm alla Festa del cinema di Roma

Published

on

 


Arriva alla Festa del cinema di Roma il documentario ‘Er gol de Turone era bono‘ di Francesco Micciché e Lorenzo Rossi Espagnet sulla rete annullata al giocatore della Roma il 10 maggio del 1981 per un presunto fuorigioco contro la Juventus. La scelta di prendere il film di Micciché è stata un’idea dalla dalla direttrice dell’evento Malanga, che racconta: “Una cosa incredibile che appassiona ancora gli sportivi romani. Come potevo non prenderlo per il mio festival? Sarà un evento sicuramente di grande attrattiva e, ovviamente, lo faremo passare di domenica“.

Come riportato da AGI

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW