Connect with us

Per Lei Combattiamo

Di Gennaro: ” Do alla Lazio il 50 per cento di possibilità di arrivare in Champions”

Published

on

 


di-gennaro1

Intervenuto a Radio IES, Antonio Di Gennaro ha parlato del momento Lazio spiegando come secondo lui questa squadra può ambire ad arrivare a fine campionato nella fatidica zona Champions, rilanciando cosi le ambizioni dei biancocelesti in questa stagione: “La Lazio non esce assolutamente ridimensionata dalla sfida contro il Napoli. Nonostante le tante assenze, Felipe Anderson su tutti, ha dimostrato di avere sempre una sua identità del gioco con un gran momento di condizione fisica e mentale. Gli episodi hanno deciso il risultato ma la Lazio ha fatto la partita. Quest’anno nessuno è riuscito a mettere sotto la Lazio. Ad oggi vedendo anche le rivali per la conquista del terzo posto do alla Lazio il 50 per cento di possibilità di arrivare in Champions. Se la giocheranno Lazio e Napoli. Hanno le rose più competitive”. Spazio anche per i complimenti a mister Pioli: “Merito a Pioli perché ha costruito qualcosa di importante e ben riconoscibile con il suo lavoro. La Lazio ha dimostrato che lotterà fino alla fine del campionato. La Lazio non è una squadra che può gestire il risultato, è costruita per attaccare e aggredire sempre l’avversario mantenendo ritmi alti e dominando gran parte delle partite”.
Mentre sulla partita di sabato:  “La Lazio è cresciuta molto rispetto alla prima gara a San Siro. Mentre il Milan è crollato. Ma non è una sorpresa, i rossoneri non investono da due anni. Il Milan non ha una squadra per lottare ai vertici, c’è poca qualità e il livello tecnico complessivo è inferiore a quello della Lazio che è squadra più competitiva e completa, attenzione, però, alla reazione d’orgoglio della formazione di Inzaghi. Sarà una partita difficile ma la Lazio è favorita”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita per la Pace, il comunicato. Presenti anche Lotito e Immobile alla conferenza stampa

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Domani, giovedì 29 settembre alle 15, si terrà presso la sede di Radio Vaticana a Roma, la conferenza stampa di presentazione della 3a edizione della Partita per la Pace, benedetta da Papa Francesco. La Partita avrà il sostegno delle più grandi stelle del calcio mondiale. La Partita per la Pace si terrà il 14 novembre, allo Stadio Olimpico di Roma, e sarà organizzata come evento interreligioso benefico dal Pontificio Movimento Scholas Occurrentes. Lo slogan della partita sarà “We Play For Peace”. Questa edizione sarà molto speciale e sentita, sia per l’urgenza di un appello per la pace, sia perché sarà l’occasione anche per ricordare e celebrare Diego Armando Maradona, che nelle altre edizioni ha supportato e partecipato all’evento, ed è stato capitano della squadra di Scholas. Durante la conferenza stampa saranno forniti i dettagli dell’evento, relativi alla partita e ai momenti dedicati all’omaggio spettacolare ed innovativo a Diego Armando Maradona. Alla conferenza stampa parteciperanno l’ex calciatore Ciro Ferrara, compagno di squadra di Maradona nel Napoli e testimonial dell’iniziativa, e le squadre della Capitale: la S.S. Lazio sarà presente con il suo Presidente, Claudio Lotito, e il capitano Ciro Immobile; per l’A.S. Roma parteciperà, tra gli altri, il calciatore Marash Kumbulla. Sarà presente anche il Direttore Mondiale di Scholas, José María del Corral.

Comunicato stampa Partita per la Pace

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW