Connect with us

Per Lei Combattiamo

Notte di trattative per chiudere l’affare Hoedt

Published

on

 


Giornata di passione. La Lazio accoglie Hoedt e spera di trattenerlo nella capitale, cercando di strappare il fatidico sì dell’Az Alkmaar. Lo sbarco tanto atteso del difensore olandese c’è stato ieri notte a Fiumicino intorno alle 23. Il giocatore era accompagnato dai suoi procuratori, subito l’incontro con il ds Tare e dal presidente Lotito. Questa mattina il giocatore dell’Az Alkmaar effettuerà le visite mediche, di routine per chi sta per firmare un contratto per un’altra società. E’ una situazione piuttosto particolare perché l’accordo che siglerà Hoedt con i biancocelesti sarà ufficialmente per giugno, ma contestualmente la Lazio, grazie pure all’insistenza del calciatore e del suo entourage, proverà a trovare un’intesa con gli olandesi per far sì che il centrale arrivi già per gennaio. Le trattative sono cominciate nella giornata di ieri e portate avanti per quasi tutta la notte. Le sensazioni sembrano essere buone, anche perché ieri sera Stewart, uno dei dirigenti più importanti dell’Az, è uscito allo scoperto, spiegando che «nelle prossime ore tutto può succedere». La distanza tra le due società non è moltissima, circa 250.000 euro. Lotito proverà ad avvicinarsi e spera che gli olandesi facciano altrettanto. Se non dovesse andare bene l’affare, i biancocelesti proveranno per Mauricio dello Sporting Lisbona o altri giocatori. In uscita Gonzalez aspetta solo un cenno per trasferirsi in prestito al Parma, mentre c’è attesa per Ederson, Ciani e Novaretti.

(fonte: Il Messaggero) 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Differenziato per Patric. Domani ancora doppia seduta

Published

on

 


Dopo la ripresa andata in scena questa mattina, il gruppo biancoceleste si è ritrovato a Formello nel pomeriggio, per la seconda seduta di giornata. Oltre all’assenza di Marcos Antonio, da segnalare il lavoro differenziato svolto da Patric. Dopo un riscaldamento caratterizzato da attivazione atletica ed esercizi sulla rapidità, è iniziato il lavoro tattico agli ordini i mister Sarri, con due formazioni in campo schierate con il 4-3-3. La seduta è terminata dopo una partita a campo ridotto, in cui si sono affrontati rossi e celesti. La squadra tornerà in campo domani per la seconda doppia seduta consecutiva.

Dopo i test andati in scena in questi giorni, il gruppo biancoceleste è tornato in campo a Formello questa mattina, per la prima delle due sedute di giornata. Oltre a Vecino e Milinkovic-Savic, che quest’oggi scenderanno in campo nell’ultima gara dei rispettivi gironi, l’unico assente è Marcos Antonio, alle prese con un problema influenzale. Dopo una prima fase di attivazione muscolare, il gruppo ha svolto un lavoro atletico, seguito da una lunga fase dedicata alle prove tattiche, in cui la squadra era divisa per reparti. Il gruppo biancoceleste tornerà a lavorare nel pomeriggio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW