Connect with us

CalcioMercato

Hoedt può arrivare tra poche ore

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


hoedts-az
Clamoroso ad Alkmaar. Nemmeno il tempo di fare le visite mediche, firmare per giugno per la Lazio e rientrare in Olanda che Wesley Hoedt potrebbe addirittura fare di nuovo retromarcia, lasciare l’Az definitivamente, riprendere l’aereo e vestire il biancoceleste già a gennaio. A confermarlo clamorosamente è il tecnico della squadra olandese van den Brom: «Manca una settimana alla chiusura del mercato invernale, tutti dicono che Hoedt rimarrà, ma c’è ancora una possibilità che vada subito alla Lazio». A Formello cadono dalle nuvole, ma sotto sotto qualche piccolo spiraglio sembra ci sia. D’altronde la strategia degli olandesi non ha portato a nulla di buono e a questo punto l’Az potrebbe sul serio richiamare Lotito e proporre di fare l’affare subito. Bisognerà vedere cosa ne penserà il patron, anche perché a quel punto l’offerta rimanere immutata, 850.000 euro più un bonus di circa 200.000 euro alla prima presenza, oppure potrebbe cambiare in ribasso. I vertici della società olandese ci stanno pensando e tra qualche giorno, o addirittura in extremis, da Alkmaar potrebbe arrivare una chiamata a Lotito per definire subito l’affare. Di sicuro l’approdo anticipato di Hoedt a Formello potrebbe essere un toccasana per la Lazio e per la sua difesa quasi sempre in emergenza, vista la delicata situazione di de Vrij e gli infortuni cronici di Gentiletti, Ciani e Braafheid. Per quanto riguarda le uscite tra domani e dopodomani è previsto un ulteriore contatto con il Parma per Gonzalez che, a questo punto, fa gola pure alle due veronesi. Da settimane l’uruguaiano è sul piede di partenza. Lui, il Tata, attende con ansia, anche perché vorrebbe trovare una squadra con cui giocare con continuità.

 

(Il Messaggero) 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Calcio

Provedel-Lazio, parla l’agente: “Trattativa lunga e complicata. Lui non parla molto fuori dal campo, preferisce farlo con le prestazioni”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Nella giornata di ieri, dopo le visite mediche in Clinica Mater Dei di Roma, è arrivata l’ufficialità: Ivan Provedel è un nuovo portiere della Lazio. Quest’oggi, ai microfoni di TMW Radio, durante la trasmissione “A Tutto Mercato”, è intervenuto Gianni Rava, agente del portiere classe ’94. Queste le sue parole sull’approdo di Provedel in biancoceleste: “È stata una trattativa lunga e complicata. Per noi la Lazio era indubbiamente la scelta da prendere perché non esisteva un’opzione migliore rispetto al progetto di Sarri. Dopo due anni ad alto livello abbiamo capito che Ivan poteva provare un salto di livello. Lui non parla molto fuori dal campo, preferisce farlo con le prestazioni. A 15 anni faceva l’attaccante al Treviso, ma con determinazione ha scelto da quel momento di cambiare ruolo, accettando di scendere di categoria e di cominciare un nuovo percorso. Adesso lavorerà in un contesto di sana competizione e concorrenza reale. Alla fine giocherà chi renderà meglio in allenamento durante la settimana. È comunque doveroso ringraziare lo Spezia per la riuscita della trattativa. Tra i nuovi compagni ci ha fatto sentire sicuramente importanti è stato Ciro Immobile”.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW