Connect with us

Per Lei Combattiamo

MI RITORNI IN MENTE… di Franco Recanatesi

Published

on

 


Pensieri in libertà dopo questa domenica vigliacca.

  • Ecco, questo Defrel non potevamo prenderlo noi?
  • E nella lista di Lotito mi pare non ci sia neanche l’acrobata Pinilla.
  • No, in cima alla lista c’è Bergessio, l’ultima fiamma di Igli Tare. Che è come innamorarsi di una ragazza con barba e baffi quando tante bellezze ti fanno il filo.
  • Naturalmente parlo di giocatori “possibili”, cioè dal costo limitato e dalle giuste caratteristiche. Come Quagliarella (che pare alla Lazia sia stato persino offerto per 3 milioni). Con i parametri giusti, per dirla alla Lotito.
  • Se Ledesma va via si fa il nome di Lodi. Magari! (ma vorrei che Cristian restasse, se non altro per questioni di cuore).
  • Il mercato si chiude fra poche ore e temo che, bene che vada, ci prendiamo la donna baffuta.
  • La prendo così alla larga perché la sconfitta di Cesena è come un peperone: non riesco a digerirlo.
  • La Lazio più brutta della stagione dopo un mese da stropicciarsi gli occhi.
  • Che cos’è successo? La fatica infrasettimanale di Milano, la testa piena di elogi, quell’infame terreno sintetico, le tante assenze. Troppe. Conto gli assenti che avrebbero giocato: De Vrij, Gentiletti, Radu, Biglia, Lulic, Felipe Anderson, probabilmente Djordjevic e Braafheid. Uno squadrone!
  • E poi… Io non credo agli uccelli del malaugurio, però sapete chi c’è fra i dirigenti del Cesena? Fiorenzo Treossi. Si, proprio lui, l’ex arbitro che nella primavera del 1999 a Firenze negò alla Lazio un rigore solare e con esso lo scudetto.
  • Vabbè, però neanche tutte queste congiunture negative giustificano al cento per cento una prova tanto scadente.
  • Salvo Marchetti e quel lampo di Klose.
  • Va bene che era reduce da una punizione per indisciplina, ma preferire Pereirinha a Cavanda è come dare il ruolo di Amleto a Alvaro Vitali piuttosto che a Vittorio Gassman.
  • E Candreva.? Cos’ha avuto Candreva a Cesena, una botta di nostalgia? E Keita, il mio amatissimo Keita… Mezz’ora in campo senza beccarla mai.
  • E’ andata. Il Napoli si allontana, cinque punti sono tanti, ma non è un distacco incolmabile.
  • Finirà questa jella! Col ritorno dei titolari possiamo ancora farcela. Ma domenica guai a fallire contro il Genoa.
  • Mamma mia, sono sette partite che i genoani se la ridono!
  • Coraggio, erano anche quattro partite che la Lazio batteva il Cesena.
  • Chiudo facendomi brevemente gli affari degli altri.
  • Grande Sinisa  Mihajlovic che prende a prestito una delle massime di Boskov: “Meglio perdere una volta 5-1 che cinque volte 1-0”.
  • Per una volta, simpatico anche Stramaccioni: “Mia mamma mi ha telefonato raccomandandomi: copriti! Mamma, le ho risposto, veramente stavolta vado in campo con tre punte”. È lei: “Ma che me ne frega, dicevo mettiti il giaccone pesante che fa freddo”.
  • Che bello il calcio ricondotto alla sua natura: un gioco.

Franco Recanatesi 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Formello

FORMELLO – Scarico per i titolari e breve fase tattica

Published

on

 


Dopo la sconfitta di ieri arrivata ieri all’Allianz Stadium, nella gara che ha sancito l’eliminazione della Lazio dalla Coppa Italia per mano della Juevntus, i biancocelesti sono subito tornati in campo, in preparazione del match che vedrà impegnati gli uomini di Sarri lunedì sul campo dell’Hellas Verona. A Formello nel pomeriggio i titolari di ieri hanno svolto lavoro di scarico, mentre le riserve hanno lavorato dal punto atletico, prendendo poi parte ad una breve fase tattica.

Successivamente è stata la volta della consueta partitella a campo ridotto, prima con le stesse squadre della parte tattica, poi anche mischiate.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW