Connect with us

Rassegna Lazio

Cataldi ancora titolare, Felipe Anderson in panchina

Published

on

 


 

Cataldi non esce più. Gli sono bastate poche gare per diventare un titolare inamovibile dello scacchiere di Pioli. Nove minuti in campionato contro il Napoli, poi l’ottima gara in coppa Italia contro il Torino e da lì si è guadagnato una maglia contro il Milan e il Cesena. Danilo va di corsa, ha battuto Onazi nel ballottaggio e vuole cancellare lo sfortunato autogol di domenica scorsa. Nonostante i suoi 21 anni ha dimostrato di avere grande personalità, in più garantisce idee e qualità alla manovra. Ruba con gli occhi Cataldi che agirà a fianco di Biglia. L’assenza dell’argentino a Cesena è pesata tantissimo. Interno sinistro giocherà Parolo, altro calciatore diventato insostituibile.
DIFESA
Pioli può tirare un sospiro di sollievo. Stavolta in difesa c’è anche una leggera abbondanza al centro. De Vrij ha recuperato dalla fascite plantare che lo ha costretto a saltare le sfide contro il Napoli e Cesena. Il tecnico s’interroga su chi schierare accanto all’olandese: Cana o Mauricio. L’albanese ha trovato un feeling con Stefan e viene da buone prestazioni ma Mauricio sembra in leggero vantaggio. Lanciato nella mischia nel momento del bisogno ha risposto presente in modo molto convincete. Forse gli manca l’intesa con de Vrij visto che si sono allenti poco insieme ma per Pioli non è un problema: «Non è importante il compagno, sono fondamentali i principi. Si sta integrando bene, i due possono anche giocare insieme». Per le corsie esterne invece maglie blindate: a destra agirà Basta, a sinistra, smaltita la febbre che lo ha messo ko nei giorni scorsi, ci sarà Radu.
ATTACCO
Felipe Anderson ha recuperato a tempo di record dalla lesione al collaterale ma Pioli, visto che la sfortuna è di stanza a Formello, preferisce non rischiare. Tanto più che il brasiliano non gioca dall’11 gennaio, giorno in cui incantò nel derby. Non ha i 90 minuti nelle gambe. Magari il tecnico lo lancerà a gara in corso per sfruttare le sue accelerazioni, quando inevitabilmente calerà il ritmo. In avanti spazio al trio che ha schiantato il Milan in campionato Candreva e capitan Mauri sulle corsie e il sempreverde Klose come terminale. Il tedesco sembra aver ritrovato lo smalto mondiale e va a caccia di altri record; oggi giocherà la centesima gara in A e è ad un gol dalle 300 reti tra i professionisti. Unico neo: al Genoa non ha mai segnato.

Il messaggero 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Tempo| Lazio, vicini a quota 35.000 spettatori per domenica. Possibile chance dal 1′ per Cancellieri

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


L’abbraccio della squadra a Luis Alberto che ieri ha spento 30 candeline a Formello: «Festeggio con la mia seconda famiglia» a confermare che il mago è sereno dopo un’estate tormentata. Nel frattempo oggi prevista la risonanza alla coscia di Immobile per capire se ci siano margini per un recupero in extremis, il capitano vorrebbe prendere parte al match di domenica a tutti i costi. Nel frattempo si scalda Cancellieri, Sarri potrebbe optare per l’ex Verona per non rischiare Ciro, anche in vista dei prossimi impegni che la Lazio si troverà ad affrontare in pochi giorni.

Nell’allenamento di ieri Lazzari ancora a parte ma già nella seduta odierna dovrebbe agreggarsi al gruppo. Da verificare anche le condizioni dei nazionali (Marusic, Hysaj, Gila, Vecino e Milinkovic). L’Olimpico si appresta a vivere un’altra grande giornata,  sono già poco meno di 35.000 gli spettatori per la sfida di domenica. Oltre ai 26.193 abbonati, quasi ottomila tifosi hanno comprato il biglietto. Oggi il presidente Lotito, alla prima uscita ufficiale da senatore e Immobile saranno presenti in Vaticano alla presentazione della «Partita della Pace».

Il Tempo

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW