Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Pino Wilson: “Il terzo posto ,ora, è difficile raggiungerlo. L’Europa League è alla portata…”

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 Wilson-Lazio

 

Un momento non positivo per i biancocelesti, l’Europa che conta è sempre più distante. Con quella di ieri sono otto le sconfitte in questo campionato. A parlare del momento della squadra capitolina è Pino Wilson. Queste le sue parole ai microfoni di tuttomercatoweb.com: E’ senza dubbio un momento complicato-esordisce così il capitano della storica Lazio degli anni ’70- Contro il Cesena la squadra ha deluso sotto tutti i punti di vista, mentre ieri contro il Genoa c’è stata la pecca del rigore. Per il resto la prestazione c’è stata e uno stop con il Grifone ci può anche stare. Adesso c’è l’Udinese, una squadra di qualità che ha costretto al pari anche la Juventus”.

Lazio con l’obiettivo Europa, che ne pensa?
“La corsa al terzo posto, adesso, è molto più complicata, con il divario con il Napoli difficile da colmare. L’obiettivo dell’Europa League, però, rimane alla portata, le qualità ci sono”.

La rivale più accreditata dei biancocelesti?
“Senza dubbio la Fiorentina. La squadra di Montella gioca bene e fra le rivali è la migliore”.

Chiudiamo con una retrospettiva sul mercato di gennaio. Dopo l’infortunio di Djordjevic non è arrivato un sostituto. Quanto peserà questa situazione?
“Per quanto Klose possa essere un campione determinante per le sorti della Lazio, è evidente che l’età è quella che è. Perea, richiamato dal prestito dal Perugia, non può essere un’alternativa credibile. La lacuna c’è ed è evidente”.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW