Connect with us

Per Lei Combattiamo

Caos Lotito, Tavecchio e Abodi vogliono far chiarezza

Published

on

 


Dure le reazioni del mondo del calcio alle parole del presidente della Lazio, Claudio Lotito, nella telefonata con il dg Ischia, Pino Iodice.

LE CENSURE DI TAVECCHIO. Il presidente della Federcalcio Carlo Tavecchio in sostanza “censura” sia le parole di Lotito e sia scelta di registrare la telefonata. “La Figc è garante della regolarità del campionato”, le promozioni sono decise dal campo,”ogni altra logica è inaccettabile”. Quanto alle dichiarazioni del presidente della Lazio sul rischio di promozione di Carpi, Frosinone, Latina, il presidente federale sottolinea come “la Figc sia garante della regolarità dei campionati: i passaggi di categoria sono decisi dai risultati del campo e solo da quelli, non ci possono e non ci sono calcoli di convenienza di alcun tipo. Altre considerazioni sono inaccettabili”. “Stiamo lavorando – ha aggiunto Tavecchio, parlando della crisi economica del sistema professionistico – per riformare le regole, che peraltro io ho trovato al mio arrivo in via Allegri, sulla solidità dei club e sulla tenuta generale del movimento”. Per quanto riguarda invece i contributi alle Leghe, il presidente Figc ha ricordato che “per la stagione sportiva 2013/2014, la federazione ha già saldato a Lega di Serie B e Lega Pro le spettanze riconosciute in base delle convenzioni stipulate per la valorizzazione dei vivai; la singola ripartizione è di spettanza delle Leghe. Tra l’altro a partire da questa stagione, in conseguenza dei noti tagli operati dal Coni, ogni contribuzione è stata cancellata”.

ABODI PROMETTE CHIAREZZA – “Il Carpi continuerà a fare quello che ha fatto fino ad oggi, con dignità, qualità e determinazione”, scrive ancora Abodi su Twitter. “Che si fa? C’è molto da fare, molto… Basta!”, dice il presidente della Lega B in un altro tweet. A chi chiede se sia ancora “contento” di aver sostenuto la candidatura di Carlo Tavecchio alla presidenza federale, replica: “Pensavo di contribuire a dare risposte positive, buone soluzioni e una immagine diversa… molto diversa”. A chi afferma che la vicenda si concluderà “a tarallucci e vino”, il numero 1 della Lega B risponde categorico: “Escluso !!!!”. “Verrà insabbiato tutto? Non è possibile, per quel poco che conti non lo permetterei”, afferma ancora. “Rispondo sempre, è un mio dovere. Lo farò tra poco”.

( fonte: Repubblica.it)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Massimo Maestrelli e la Curva intitolata a papà Tommaso: “Chiamale se vuoi… Emozioni” | FOTO

Published

on

 


Oltre al successo della Lazio contro lo Spezia per 4-0, la giornata di ieri è entrata di diritto nella storia biancoceleste. Prima del match contro i liguri, è stata intitolata ufficialmente la Curva Sud a Tommaso Maestrelli, allenatore della Lazio vincitrice del primo Scudetto. Al taglio del nastro, oltre al Presidente della Lazio Claudio Lotito, era presente anche il figlio di Tommaso, Massimo Maestrelli, che ha ricevuto un targa commemorativa.

Questa mattina, lo stesso Massimo, ha ricordato la giornata di ieri attraverso Instagram. L’immagine pubblicata è accompagnata dal messaggio in ricordo di papà Tommaso: “E chiamale se vuoi… Emozioni, Babbo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Max (@max_mauri)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW