Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Laziali in prestito: Filippini e Crecco volano in Nazionale. Mendicino torna al gol

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Continua il percorso dei laziali in prestito. C’è chi continua a brillare, mentre qualcuno fatica a trovare spazio. Si è concluso il weekend e facciamo il solito bilancio, partendo dai giocatori presenti in Serie B.

Il Bari di mister Nicola torna alla vittoria e batte il Lanciano 2-0. Dopo una lunga serie da titolare, torna in panchina LORENZO FILIPPINI che non prende parte alla gara, mentre JOSEPH MARIE MINALA entra in campo al minuto 85 al posto di Donati. Il difensore romano classe ’95, dopo la sfida è andato ad aggregarsi alla Nazionale B Italia del CT Massimo Piscedda.

La Ternana perde tra le mura casalinghe contro il Latina per 2 a 0. LUCA CRECCO parte nell’undici titolare, ma prima della fine del primo tempo Tesser cambia modulo ed al 39′ sostituisce il centrocampista classe ’95 con Faletti. Crecco, al termine della partita, ha raggiunto la Nazionale B Italia dove ritroverà l’ex compagno Filippini.

Termina a reti inviolate la partita tra la capolista Carpi e la Virtus Entella. Rimane seduto in per tutti e 90′ ANTONIO ROZZI. L’attaccante classe ’94 continua a non trovare spazio in questa seconda parte di stagione.

Finisce 0 a 0 la sfida tra Trapani e Varese, dove i padroni di casa di mister Boscaglia falliscono un calcio di rigore che gli avrebbe regalato la vittoria. CRISTIANO LOMBARDI colleziona qualche minuto entrando in campo al minuto 84, mentre non figura neanche tra i convocati ENRICO ZAMPA.

Il Perugia espugna il campo del Brescia 2-1, VINICIUS DE FREITAS RIBEIRO non prende parte al match e rimane a sedere in panchina.

Passando al campionato Lega Pro, nel girone B il Grosseto pareggia in pieno recupero nella sfida casalinga contro l’Ancona. Continua a non figurare neanche tra i convocati EMILIANO ILARI.

Dopo la panchina della scorsa settimana, RICCARDO PERPETUINI non è ancora al 100% dopo il suo rientro dall’infortunio al ginocchio che lo ha costretto lontano dal campo per molti mesi, il giocatore questa settimana non risulta neanche tra i convocati. Comunque, la partita tra L’Aquila e il Teramo termina 0-0.

Nel girone C del campionato Lega Pro, la Salernitana pareggia 2-2 con il Foggia, ma continua a rimanere al secondo posto della classifica a 5 punti di lunghezze sul Benevento capolista. ETTORE MENDICINO entra in partita al minuto 12 della ripresa e torna al gol. Al 31′ è sua la rete che porta la squadra granata al momentaneo vantaggio.

Torna a calcare il terreno di gioco l’ex capitano della Primavera RICCARDO SERPIERI. Il difensore classe’94 dopo un lungo stop a causa dell’infortunio al ginocchio, torna in campo e colleziona i suoi primi minuti di questa stagione. Al minuto 62′ fa il suo ingresso in campo il giocatore di Civitavecchia al posto di Carrieri. Il Cosenza vince 2 a 0 ai danni della Reggina.

Il Messina dove milita il portiere ALESSANDRO BERARDI sarà impegnato nel posticipo del lunedì sera nella trasferta sul campo del Lecce.

Volando oltre i confini nazionali, nuova sosta per i campionati in Uruguay. Dopo la vittoria del Liverpool Montevideo di EMILIANO ALFARO, nel quale ha siglato il gol del pari, salendo così a 14 gol in altrettante partite. C’è una nuova sosta per il campionato uruguayano.

Per vedere l’esordio di JOSIP ELEZ con la maglia dell’Honved bisogna attendere. I campionati ungheresi tornano in campo il prossimo weekend, il 28 febbraio, e per l’occasione l’Honved sarà impegnato nella trasferta sul campo del Nyuregyhaza.

S. S. Lazio

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW