Connect with us

Per Lei Combattiamo

Campionato e Coppa Italia: Pioli vaglia il piano turn over

Published

on

 


Il piano turnover. Prima il Sassuolo (domenica), poi il Napoli (4 marzo), ancora dopo la Fiorentina (9 marzo). Campionato e Coppa Italia, due strade per l’Europa. Il piano turnover è nella mente di Pioli, lo progetta per far fronte ad ogni impegno. La Lazio vive un giorno di riposo, da domani preparerà il mini tour de force che l’attende. Il tecnico spera di recuperare Basta (ha smaltito la febbre) e osserva con occhi interessati il completo recupero di Braafheid. Al centro della difesa al fianco dell’inamovibile De Vrij, Cana e Mauricio si giocano un posto in attesa dei rientri di Gentiletti e Ciani, senza dimenticare Novaretti. Sulla mediana solita gestione alternata di Cataldi e Onazi, in attesa del prezioso rientro di Lulic. Per la linea mediana pensa ad una trequarti fantasiosa con Candreva, Mauri e Felipe Anderson dietro Klose. Il 4-2-3-1 fu utilizzato nel derby e regalò spettacolo nel primo tempo, è un modulo-chiave, può essere riutilizzato nel prossimo turno di A. Sassuolo, Napoli, Fiorentina: tre ostacoli da superare, tre sfide da vincere per mettere un piede in Europa. Pioli aspetta i rientri di Lulic e Gentiletti, saranno pronti a metà marzo, saranno due titolari in più. Djordjevic, invece, rientrerà ad aprile.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Hellas Verona-Lazio, Sarri: “Stiamo segnando poco, ma risaliremo anche in campionato. E su Vecino…”

Published

on

 


La Lazio è impegnata al Bengodi nel match valido per la 15esima giornata di Serie A. Il tecnico biancoceleste Maurizio Sarri ai microfoni di Dazn ha così presentato la sfida contro l’Hellas Verona, a pochi minuti dal fischio d’inizio della gara: “Abbiamo raccolto anche in campionato, non soltanto in Coppa; abbiamo vinto tre gare in una settimana, raggiungendo gli ottavi di Champions e i quarti di Coppa Italia. Risaliremo in classifica, queste gare ci danno indicazioni importanti. Spesso le abbiamo sbagliate in questi anni, ora vedremo se ci sarà qualche passo in avanti. Stiamo segnando poco, c’è bisogno di tutti, non soltanto di Immobile. Vecino? C’è stato il chiarimento, ecco perché è stato reintegrato; la società sta diventando molto severa sotto certi aspetti e senza chiarimenti non ci sarebbe stato oggi“.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW