Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

Caos sul rinnovo di Onazi: deferiti Kevin Fioranelli, Tare, Calveri , la Lazio e il nigeriano

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Il Procuratore Federale, espletata l’attività istruttoria, ha deferito al Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare l’agente di calciatori Kevin Christopher Fioranelliper aver svolto di fatto attività di assistenza e consulenza in favore del calciatore Onazi, in occasione della stipula del rinnovo contrattuale con la Società S.S. Lazio S.p.A. avvenuto in data 7.11.2012, nonostante fosse vigente il mandato conferito dal calciatore Onazi ad altro Agente”.
Fioranelli è stato deferito anche “per aver curato gli interessi del calciatore Onazi e intrapreso trattative con la società S.S. Lazio S.p.A. finalizzate al rinnovo del contratto del calciatore del 7.11.2012, nonostante il fratello Jesse Fioranelli ricoprisse un incarico tecnico-sportivo con la medesima società, con ciò determinando una situazione di conflitto di interessi” e “per aver prestato opera di assistenza in favore della Società S.S. Lazio S.p.A. finalizzata alla stipula del contratto con il calciatore Onazi del 18.04.2011, senza depositare alcun mandato scritto della società Lazio presso la Commissione Agenti”.
Il Procuratore ha deferito il calciatore della Lazio Eddy Ogenyi Onazi per essersi avvalso dell’opera dell’agente Kevin Fioranelli in occasione del rinnovo contrattuale con la società Lazio del 7.11.2012, mentre era ancora in essere il mandato rilasciato in favore  di altro Agentee il Segretario della Lazio Antonio Armando Calveri per aver preso parte alla trattativa finalizzata alla stipulazione del rinnovo contrattuale del 7/11/2012 tra la società Lazio e il calciatore Onazi il quale nella circostanza era assistito indebitamente dall’agente Fioranelli, omettendo di accertare la vigenza del mandato conferito dal predetto calciatore ad altro Agente”.
Deferito anche il Direttore Sportivo della società biancoceleste Igli Tare “
per aver omesso di effettuare i necessari controlli volti ad accertare che l’agente Fioranelli fosse fornito di regolare mandato rilasciato dal calciatore Onazi, in occasione della trattativa avente ad oggetto il rinnovo contrattuale tra il predetto calciatore e la Società Lazio avvenuto il 7.11.2012” nonché “per essersi avvalso dell’opera dell’agente Fioranelli ed aver trattato con il medesimo in occasione della stipulazione del contratto del calciatore Onazi del 18.04.2011, senza che fosse depositato presso la Commissione Agenti regolare mandato da parte della società Lazio in favore del predetto agente”.
La Lazio è stata deferita a titolo di responsabilità oggettiva.

(fonte: Figc.it) 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

MOVIOLA | Lazio-Verona: bravo Colombo nella gestione dei cartellini. Sul 3-3 possibile fallo su Kamenovic

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

E’ l’arbitro Andrea Colombo, sezione di Como, a dirigere l’ultima partita della Lazio in stagione. Il 32enne gestisce bene la gara, soprattutto per quanto riguarda i cartellini gialli che vengono sventolati ogni qualvolta serva. Ecco la moviola di Lazio-Verona, finita 3-3:

Al 10′ un replay mostra una forte e continua trattenuta ai danni di Luiz Felipe nel corso della punizione calciata da Cataldi dalla destra. Mentre il pallone percorre rapidamente tutta l’area di rigore, l’italiano viene trattenuto vistosamente. L’arbitro non vede, il VAR non interviene.

Dubbi sul gol del 3-3 del Verona: Hongla colpisce Kamenovic in scivolata dopo che il difensore della Lazio ha preso il pallone che beffa l’uscita di Strakosha.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW