Connect with us

Per Lei Combattiamo

[PAGELLE] Bentornato Felipe! Keita croce e delizia, Biglia perfetto

Published

on

 


Marchetti 6,5: lavoro ridotto al minimo per il portiere ex Cagliari. Salva con il piede sinistro un pericoloso diagonale di Zaza ad inizio match, poi veste i panni di libero aggiunto in alcune situazioni a campo aperto.

Radu 6: in un periodo di appannamento per il romeno, sfodera una prestazione sicura senza grandi sbavature, aiutato da un Sassuolo mai realmente propositivo dalle sue parti.

DeVrij 6: ordinaria amministrazione per la retroguardia biancoceleste, il centrale olandese si libera a controllare le sporadiche sponde di Zaza e a dare il via alla manovra.

Mauricio 6: efficace e sicuro, in alcuni frangenti risulta poco elegante nelle coperture ma dopo il brutto errore con il Palermo sfodera una prestazione che gli dona sicurezza in attesa delle prossime uscite.

Cavanda 6,5: il migliore della retroguardia biancoceleste, Pioli lo spedisce in campo al posto di Basta ed il terzino belga non fa rimpiangere l’ex Udinese. Corsa e costante manforte alla manovra offensiva.

Cataldi 6: altra positiva tappa nel percorso di crescita del centrocampista di fede laziale. Precipitoso in alcune circostanze nella gestione del pallone, ma cresce di intensità con il passare dei minuti. Sfiora il primo gol in Serie A con un mancino a giro che fa la barba all’incrocio dei pali.

Biglia 7: quantità e qualità al servizio della squadra, è lui il vero motore di questa Lazio e il riferimento in campo per i compagni. Recupera un’infinità di palloni e dirige con sapienza la manovra offensiva.

Ledesma 80′ sv

Parolo 6,5: è l’uomo ovunque di questa squadra. Prezioso nel fare legna in mezzo al campo nella line a tre ma sopratutto determinante con i suoi inserimenti. Freddo quando davanti a Consigli chiude i giochi e trova l’ennesima rete di questa stagione.

Felipe Anderson 7,5: sonnecchia i primi minuti poi accende la luce. Sblocca la partita con un fantastico destro a giro potente e preciso imprendibile per Consigli. Nella ripresa semina il panico quando parte palla al piede poi veste i panni dell’assist man per Klose che prima spreca poi chiude il match.

Keita 6,5: prestazione volenterosa per l’ex Barcellona, si alterna con Mauri nel ruolo di falso nueve e lo fa con sacrificio e dedizione. Ingenuo in occasione della rete annullata quando toglie la palla a Mauri, ma sintomatico di grande voglia.

Candreva 74′ sv

Mauri 6: prestazione senza infamia e senza lode per il brianzolo, che gioca di sponda per i compagni ma non riesce a trovare la rete, Pioli lo risparmia in attesa del Napoli.

Klose 6 (66′): entra al posto di Mauri e ottimamente servito da Felipe Anderson sciupa due occasioni non da lui, la terza non la sbaglia e chiude il match.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Corea del Sud-Portogallo, le formazioni ufficiali

Published

on

 


A pochi minuti dal fischio d’inizio tra Corea del Sud e Portogallo, le due formazioni hanno comunicato le proprie formazioni ufficiali:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW