Connect with us

 

Per Lei Combattiamo

FORMELLO – In campo con il Napoli nel mirino. Ciani e Cana in gruppo. E Marchetti…

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Non c’è un minuto da perdere in casa Lazio perché questo è il momento che vale una stagione. Il Napoli mercoledì all’Olimpico nella semifinale di andata obbligherà i biancocelesti ad una prestazione impeccabile per poter incanalare il doppio confronto con i partenopei sui binari giusti. Gli uomini di Pioli sono, però, attesi anche dal match fondamentale di campionato lunedì sera, sempre fra le mura casalinghe, contro la Fiorentina di Montella, rivale diretta per un posto in Europa. Una settimana di fuoco che ci dirà se questa Lazio è veramente pronta per spiccare il volo verso lidi insperati ad inizio stagione o se ancora una volta gli verranno tarpate le ali, costringendola ad un campionato di totale mediocrità. Pioli è ben cosciente di tutto ciò e non perde tempo. Ha chiamato a raccolta la squadra, che è subito tornata in campo questa mattina per la seduta d’allenamento in preparazione del match contro Higuain e compagni. Si sono rivisti Cana, fermo per un problema di sciatalgia accusato la scorsa settimana, e Ciani. L’albanese, però, non sarà comunque della partita, visto il rosso rimediato a San Siro contro il Milan nei quarti. Potrebbe essere convocato, invece, il colosso francese, il quale ha risolto la lesione di secondo grado al retto femorale. Presente anche Basta, rimasto spettatore ieri nella trasferta di Reggio Emilia, ma solo per precauzione, visto l’attacco influenzale che lo aveva tenuto ai box tutta la scorsa settimana. Il serbo dovrebbe tornare padrone della fascia destra in Coppa Italia. Ancora assente Konko, alle prese col solito problema muscolare.

CAPITOLO MARCHETTI. Il portiere di Bassano del Grappa ha rimediato un pestone da Zaza ieri nel finale di partita e gli esami clinici ai quali si era sottoposto ieri sera non hanno evidenziato alcuna frattura, ma solo una lieve contusione. Oggi dovrà effettuare dei nuovi controlli, ma quasi sicuramente sarà costretto ad alzare bandiera bianca contro il Napoli, probabile, invece, il rientro con la Fiorentina. Al suo posto ci sarà Berisha.

GENTILETTI-LULIC. I due lungodegenti hanno effettuato un lavoro ad hoc in palestra, aumentando i carichi. Il bosniaco tornerà dopo la sfida alla viola del 9 Marzo, mentre per il difensore argentino bisognerà aspettare ancora altre due settimane.



 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Toma Basic presente alla finale di Coppa di Croazia per seguire il suo ex club

edo9923@hotmail.it'

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

Toma Basic era oggi presente al Poljud di Spalato, dove è andata in scena la finale di Coppa di Croazia tra il Rijeka e l’Hajduk Spalato terminata 1-3, a testimoniarlo una storia pubblicata su Instagram dal calciatore biancoceleste stesso. L’Hajduk Spalato che ha oggi conquistato la finale, è una ex squadra del centrocampista croato, nella quale egli ha militato dal 2015 al 2018, prima di trasferirsi in Francia al Bordeaux.

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW