Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli: “I ragazzi hanno giocato bene”

Published

on

 


SS Lazio v US Citta di Palermo - Serie A

Per l’ennesima volta in stagione la Lazio gioca bene, crea moltissime occasioni da rete, ma cala vistosamente e si fa raggiungere nella ripresa. Tutto aperto per la gara di ritorno, con la squadra romana che dovrà per forza segnare almeno un gol in terra partenopea. Stefano Pioli, allenatore biancoceleste, ha detto la sua ai microfoni di Rai Sport: “Il risultato favorisce i nostri avversari, ma la partita di ritorno resta aperta. Abbiamo avuto diverse occasioni per raddoppiare ma non ci siamo riusciti. La partita di ritorno dovrà vederci per forza segnare. Abbiamo sofferto il secondo tempo ma siamo ripartiti bene, la squadra ha giocato e ci abbiamo creduto fino alla fine. E’ impensabile pensare di non lasciare palle gol a una squadra come il Napoli, ma sono soddisfatto della prestazione. Ripeto, il risultato è non buonissimo, ma abbiamo tutte le qualità per poterci provare. Se siamo al livello del Napoli? Ce la siamo giocata così come in campionato, il Napoli sono anni che lavora per costruire una squadra forte, noi siamo solo all’inizio del nostro cammino. Mancano 13 gare e sono molte, dobbiamo provare a fare più punti possibili. Anderson? Alla base c’è sempre il potenziale, aveva bisogno di adattarsi alla nostra Serie A e di trovare continuità. Lui può migliorare ancora molto. Il mio futuro? In questo momento mi interessa solo centrare l’obiettivo europeo“. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CdS | Milinkovic, oggi in campo con la caviglia gonfia. Kezman cerca offerte in Europa

Published

on

 


Camerun da battere oggi e Svizzera da rimontare per ribaltare il destino di un gruppo in cui la Serbia si presentava da antagonista principale dei verdeoro.

Embed from Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport, Milinkovic oggi scenderà in campo con la caviglia gonfia per cercare la consacrazione dopo la  prova anonima col Brasile. L’infortunio del centrocampista biancoceleste è di origine traumatica e forse risale alla partita con la Juve. Kezman, il suo agente, è in giro per l’Europa a raccogliere offerte. Sbarcherà a Doha solo in caso di qualificazione agli ottavi. Sergej, nei pensieri della Juve, ieri è stato accostato al Real Madrid dal quotidiano Marca.

Embed from Getty Images

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW