Connect with us

Per Lei Combattiamo

Felipe sfida Salah, duello tra fenomeni

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


 

Fenomeni a confronto: Felipe contro Salah, lunedì in palio c’è la palma della rivelazione della serie A. Che poi, per altro, è anche lo stesso trofeo che sperano di aggiudicarsi sia lazio che Fiorentina, di sicuro le due squadre che oggi fanno vedere il calcio migliore e più divertente d’Italia. Grazie a chi, infatti? La prima si è scoperta grande appena è sbocciato il suo talento brasiliano, un fulmine di guerra che da dicembre ha messo in fila 7 gol e 7 assist, una fabbrica di sogni in chiave Champions.
E la Viola, invece, dopo l’ecatombe degli attaccanti è rinata grazie ai guizzi del piccolo egiziano, ben 7 in altrettante partite (6 gol e un assist). Diversi? Senz’altro: più «bailado» Felipe, 21enne bello e spietato, ormai non si contano più gli avversari bucati col tunnel; più essenziale, all’europea, Momo Salah, 22 anni l’ultimo dei quali da apprendista al Chelsea, lì Mourinho gli ha insegnato a puntare la porta senza fronzoli.
Però, oltre alla velocità come caratteristica comune, anche l’impatto nei propri club è pressoché identico, entrambi portano caterve di punti facendo lievitare le classifiche rispettive: 14 in 8 gare per Felipe, 7 in 3 partite per Salah. Sono loro le locomotive, insomma. La differenza, quindi, possono farla contesto e ispirazione. L’egiziano non avrà la sua spalla tedesca, Mario Gomez si è fermato di nuovo. Invece Felipe potrà appoggiarsi al top di Germania: «Klose per me è un punto di riferimento – così FA7 ai media brasiliani – Un onore giocare al fianco di una leggenda simile». Su quella non si discute, soprattutto adesso che Miro ha ricominciato a macinare gioco e gol. Però Pioli, che deve fare a meno di Parolo squalificato, ha un dubbio: dentro Onazi per una lazio più coperta o mettere intorno a Felipe tutto il talento disponibile per una squadra in stile derby?

Corriere della sera 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Serie A, dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Fra pochissimi giorni inizierà la nuova stagione e con essa anche la nuova stagione televisiva di DAZN e Sky, le piattaforme che anche quest’anno trasmetteranno la Serie A. Per ora sono stati resi noti gli orari delle prime cinque giornate e, quindi, anche la programmazione televisiva. Ecco dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio:

  1. Lazio-Bologna, domenica 14 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  2. Torino-Lazio, sabato 20 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  3. Lazio-Inter, venerdì 26 agosto ore 20.45: DAZN
  4. Samp-Lazio, mercoledì 31 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  5. Lazio-Napoli, sabato 3 settembre ore 20.45: DAZN-SKY

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW