Connect with us

Per Lei Combattiamo

VIDEO – Pioli: “Mancano 12 partite e l’obiettivo è vincerle tutte”

Published

on

 


pioli conferenza torino-lazio

La Lazio domani in quel di Torino andrà alla ricerca dell’ennesima vittoria, la quinta di fila. Un successo per la banda di Pioli lancerebbe ancor di più le ambizioni di un posto nell’Europa che conta e permetterebbe proprio al tecnico emiliano di superare il suo piccolo record in biancoceleste: da quando è a Roma, infatti, la sua striscia di vittorie consecutive si fermò a 4 (Palermo, Sassuolo, Fiorentina e Torino). Alle ore 14:00, l’allenatore laziale Pioli si è presentato in sala stampa per la consueta conferenza pre partita. Ecco le sue parole:

È difficile gestire questo momento?

“Non è difficile. Ho visto la squadra concentrata e determinata. Siamo consapevoli dei nostri valori e stiamo lavorando con attenzione per poter continuare su questa strada”.

Guardate soltanto al prossimo impegno o nel mirino c’è la Roma?

“Se facessi il vostro mestiere me lo domanderei. Noi la viviamo con la nostra mentalità che è quella che ci ha permesso di essere in questa posizione. Vogliamo provare a vincerle tutte, ne mancano 12 e dobbiamo dare il massimo. La partita di domani però è come sempre la più importante”.

Gli impegni in Europa delle altre sono un vantaggio?

“È un vantaggio senza dubbio. Molte nostre dirette concorrenti per raggiungere l’Europa stanno giocando con continuità anche su altri fronti e noi dobbiamo sfruttare questo vantaggio. Abbiamo studiato bene il Torino e mi aspetto una gara difficile. Giocano un calcio unico in Italia e sono allenati bene. Noi domani vogliamo mettere in campo tutte le nostre possibilità e fare bene”.

I complimenti… “Continuo a lavorare più e meglio di prima. Non abbiamo fatto ancora nulla e questo è scontato. Per valutare il lavoro di tutti noi dobbiamo raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”. Nel mirino la Champions e la Roma

“Abbiamo la consapevolezza di lavorare bene, ma saranno le prossime partite a determinare il nostro lavoro. Ora non voglio guardare la classifica, lo farò al 31 maggio. Domani vogliamo tornare a casa con il risultato”.

Il secondo posto

“Non è tabù il secondo posto. Mancano 12 partite e giocheremo per vincerle tutte. Questo è il nostro primo obiettivo. Poi vedremo come andrà”.

I tifosi e la stima

“Sono soddisfatto dell’affetto che i tifosi mi dimostrano. Dal primo giorno non mi hanno mai manifestato cose negative. Hanno valutato il nostro lavoro e sono contento di questo connubio. Con l’apporto di tutti è più semplice raggiungere l’obiettivo”.

Lulic, Mauri e Cataldi

“Lulic sarà convocato e sono felice del suo rientro. Gli manca ancora qualcosa per raggiungere la forma fisica ottimale ma lui ha bisogno di noi e noi di lui. Mauri e Cataldi stanno bene. Si sono allenati con il gruppo in questi giorni e saranno a disposizione. Partiremo con 23 giocatori in buone condizioni”.

La gara contro la Fiorentina

“Siamo sempre più consapevoli dei nostri mezzi. È un gruppo umile, compatto e che lavora per centrare l’obiettivo. Abbiamo dimostrato di avere la giusta maturità anche per capire quando soffrire. Non sempre possiamo imporre il nostro gioco. Quella di lunedì è stata una prestazione importante”.

I fischi verso alcuni giocatori

“I risultati che stiamo ottenendo sono frutto del lavoro che svolgiamo dall’inizio dell’anno. Non ci sono titolari e riserve. Tutti danno il massimo. I protagonisti principali sono quelli che scendono in campo con più continuità, ma tutti danno un grande apporto. I miei giocatori sono compatti e disponibili, tutti”.

Torino-Lazio

“È una squadra particolare. Domenica scorsa in casa ha battuto il Napoli e aveva inanellato 12 risultati utili consecutivi. Fanno un possesso palla basso e sono allenati molto bene. Non sarà una gara semplice ma noi sappiamo quali sono le nostre qualità”.

Il rientro di Lulic

“Sono aperto a tutte le possibilità. Non mi precludo nulla. Lulic viene da 2 mesi di pausa e ha bisogno di tempo. Quando sarà a livello dei suoi compagni avrò tante possibilità e come sempre sceglierò di partita in partita. Lulic ha caratteristiche diverse dagli altri e cercherò di sfruttarle al massimo”.

La fascia di capitano a Cataldi

“Nel corso della gara non ci avevo fatto caso. Credo che le cose spontanee siano le più belle. Questo è un grande gruppo e situazioni del genere lo dimostrano”.



 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Partita per la Pace, il comunicato. Presenti anche Lotito e Immobile alla conferenza stampa

edo9923@hotmail.it'

Published

on

 


Domani, giovedì 29 settembre alle 15, si terrà presso la sede di Radio Vaticana a Roma, la conferenza stampa di presentazione della 3a edizione della Partita per la Pace, benedetta da Papa Francesco. La Partita avrà il sostegno delle più grandi stelle del calcio mondiale. La Partita per la Pace si terrà il 14 novembre, allo Stadio Olimpico di Roma, e sarà organizzata come evento interreligioso benefico dal Pontificio Movimento Scholas Occurrentes. Lo slogan della partita sarà “We Play For Peace”. Questa edizione sarà molto speciale e sentita, sia per l’urgenza di un appello per la pace, sia perché sarà l’occasione anche per ricordare e celebrare Diego Armando Maradona, che nelle altre edizioni ha supportato e partecipato all’evento, ed è stato capitano della squadra di Scholas. Durante la conferenza stampa saranno forniti i dettagli dell’evento, relativi alla partita e ai momenti dedicati all’omaggio spettacolare ed innovativo a Diego Armando Maradona. Alla conferenza stampa parteciperanno l’ex calciatore Ciro Ferrara, compagno di squadra di Maradona nel Napoli e testimonial dell’iniziativa, e le squadre della Capitale: la S.S. Lazio sarà presente con il suo Presidente, Claudio Lotito, e il capitano Ciro Immobile; per l’A.S. Roma parteciperà, tra gli altri, il calciatore Marash Kumbulla. Sarà presente anche il Direttore Mondiale di Scholas, José María del Corral.

Comunicato stampa Partita per la Pace

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:


I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW