Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli: “La vittoria della maturità”

Published

on

 


Una partita che sembrava difficilissima per la Lazio, una di quelle gare che possono risolversi solo con le giocate del singolo, di un campione. Ci ha pensato Anderson a prendersi oneri e onori di questa definizione, spedendo i biancocelesti in paradiso con una doppietta. Quinta vittoria consecutiva in cinque partite, la squadra di Pioli non ha mai perso con il brasiliano in campo, arrivato all’ottava rete stagionale. Intanto Pioli si gode il momento ai microfoni di Sky: “Abbiamo fatto una gara intelligente, una prova di maturità contro un avversario ostico. Abbiamo avuto la lucidità necessaria, abbiamo concesso poco e abbiamo colpito al momento giusto. Volevamo gestire la palla, ma con la voglia di giocare il pallone tra le linee. Nel primo tempo avevamo scelto Mauri nella zona centrale della trequarti, ma avevamo anche Felipe Anderson capace di svariare. Nel primo non mi è piaciuto, nella ripresa è andato benissimo. In Coppa Italia i terzini erano stati più offensivi, ma oggi ci saremmo intasati ancora di più. Nel primo tempo siamo andati in profondità, ma ci è mancata la precisione. Ho la fortuna di avere tanti giocatori che possono trovare la giocata vincente“. Dallo studio di Sky, una domanda curiosa: “Se stasera il Barcellona vi proponesse lo scambio Neymar-Felipe Anderson, cosa farebbe? Non sono la persona giusta, toccherebbe decidere alla società. Felipe ha grandissime qualità, sono convinto che possa essere ancora più completo e decisivo. Per questo gli serve un processo di crescita qui alla Lazio. Anche Cristiano Ronaldo – non voglio paragonare i due, è diventato un grande campione passando momenti in cui sembrava giocare più da solo che per la squadra. Nel primo tempo ha fatto un colpo di tacco nella nostra metà campo, ma è ancora giovane e queste cose ci possono stare. Con questa umiltà può crescere ancora tanto e diventare un giocatore quasi imprendibile per gli avversari. I risultati positivi fanno crescere la fiducia e i propri mezzi. Abbiamo la giusta umiltà ma anche valori importanti. Ora pensiamo alla prossima gara, il campionato italiano è assai difficile. E’ inutile ora andare avanti coi discorsi, recuperiamo le energie e pensiamo al match con il Verona di domenica prossima 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Corea del Sud-Portogallo, le formazioni ufficiali

Published

on

 


A pochi minuti dal fischio d’inizio tra Corea del Sud e Portogallo, le due formazioni hanno comunicato le proprie formazioni ufficiali:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW