Connect with us

CalcioMercato

Ag. Keita: “Interessate tante squadre ma devono parlare prima con la Lazio e non con me”

Published

on

 


Felipe Anderson già decollato, Cataldi in scia. Questi i due giovani simbolo della Lazio targata Pioli. Sulla pista, motori accesi, ecco poi Keita. Pronto invece nell’hangar Oikonomidis. Si può così metaforicamente raffigurare l’ideale terminal biancoceleste di Formello in cui tanti sono i talenti in rampa di lancio. Per parlare dei due in attesa di sbocciare completamente, Cittaceleste.it ha contattato in esclusiva il loro agente, Ulisse Savini: “Con Keita parlo sempre, abbiamo un rapporto molto aperto. Il gol non rappresenta un problema quando è supportato da prestazioni positive. Ovvio che rappresenti il giusto coronamento ma l’importante è essere utili alla squadra. Per la mentalità di Keita un assist è come un gol”.

Problema realizzativo accantonato resta l’essere oscurati da Felipe Anderson, almeno per il momento: “Felipe per Keita è un amico dentro e fuori dal campo. Lui è molto felice per l’esplosione del brasiliano, si diverte a giocare con lui ed è un suo estimatore. Non c’è assolutamente invidia”.

La Lazio lavora su diversi obiettivi. L’arrivo di Morrison e il nome di Dzudszak fanno pensare che la concorrenza potrebbe aumentare…o che Keita possa cambiare posizione, magari diventando un centravanti: “Io credo che Keita è un esterno. Faccio un po’ fatica a pensare che possa fare la punta centrale. Se poi arriveranno altri giocatori nella sua posizione credo che debbano essere più preoccupati loro della presenza in squadra di Keita, Felipe Anderson e Candreva. Questi esterni non ce li ha nessuno in Serie A”. L’interesse di tante squadre è noto: “Keita è un giocatore affascinante e anche quando non è nel suo splendore provoca sempre interesse. Credo comunque debbano parlare con la Lazio prima che con me”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

Calciomercato Lazio, dalla Turchia: “I biancocelesti monitorano Taremi del Porto”. I dettagli

Published

on

 


Tutti i maggiori campionati europei sono fermi, a causa del Mondiale in Qatar che è partito da ormai una settimana. Ciò non distoglie l’attenzione dal calciomercato invernale, utile a rifonrazre le rose in vista della ripartenza a gennaio. La Lazio ha necessità di puntellare due ruoli specifici, l’attacco e la difesa. Sul fronte terzini sinistri sono vari i nomi fatti negli ultimi mesi, con la Società che sarebbe pronta ad accontentare le richieste di Sarri. Discorso un pò diverso per l’attacco, dove il tecnico ha richiesto un vice-Immobile, ma il club non sarebbe così volenteroso di investire in quel ruolo e almeno fino all’estate preferirebbe continuare con Felipe Anderson spostato in avanti. Tuttavia, nelle ultime ore sono stati esplorati diversi profili, che potrebbero far comodo alla Lazio in quel ruolo. Tra questi c’è Mehdi Taremi, attaccante 30enne del Porto, attualmente impegnato con il suo Iran ai Mondiali. Si tratta di un giocatore forte fisicamente, alto, con una buona tecnica ed un importante fiuto del gol. Secondo quanto riportato dal giornalista turco Ekrem Konur, il club biancoceleste starebbe monitorando la situazione a lui legata, per poi avanzare eventualmente un’offerta al Porto per portarlo a Roma a gennaio.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW