Connect with us

Per Lei Combattiamo

De Vrij: “Lazio? Scelta giusta per me. Sono giovane e posso ancora migliorare. Hoedt..”

Published

on

 


Al termine  della sessione pomeridiana di allenamento, Stefan De Vrij è intervenuto ai microfoni di lazio Style Radio: “Mi sento bene, abbiamo fatto un buon lavoro. Sono molto contento.

Siete un gruppo molto unito e questo si è visto anche durante gli allenamenti , fra di voi scherzate tanto… 

Si ogni tanto  è importante e bello  scherzare, ma sappiamo che dobbiamo lavorare seriamente per raggiungere i nostri obiettivi.  

5 vittorie consecutive. La Lazio ora sta andando benissimo in questa parte di stagione…

Sì, cinque vittorie consecutive. Stiamo giocando bene e  dobbiamo continuare su questa strada.

Un gol subito nelle ultime sei partite. La difesa sta trovando  un equilibrio importante…

Sì, il merito è di tutti i miei compagni. Ho giocato con diversi giocatori al centro della difesa e tutti capiscono cosa bisogna fare. Questo è un bene per me.

Hai trovato subito un’ottima intesa con Mauricio…

Mi trovo bene con lui, è venuto a gennaio e si è integrato subito. Mi piace, ma mi trovo bene con tutti.

Questa mattina c’è stato il tour nelle scuole e  un bambino ti è venuto incontro e ti ha abbracciato, che sensazione hai avuto?

E’ stato un momento bellissimo , qui i  bambini sono diversi da quelli  olandesi che sono più tranquilli. Qui sono molto espansivi. La cosa mi piace.

Come prosegue lo studio della lingua italiana?

Sto migliorando ma devo studiare. Imparo anche guardando la tv e ascoltando la musica.

Perchè hai scelto la Lazio?

La Lazio era l’unica squadra che mi voleva prima del Mondiale, dopo la competizione ce ne erano molte. Questa scelta è stata un bene per me, tutti in Olanda si domandavano perché scelsi la Lazio. Ora lo hanno capito tutti e per me è bellissimo.

Cosa ne pensi di Hoedt che ci raggiungerà in estate?

Non lo conosco molto bene, l’ho visto giocare una volta contro il Feyenoord. E’ fisicamente forte, è giovane e possiede un grande potenziale per il futuro. Quando arriverà qui, lo aiuterò in tutto.

Poi ancora migliorare o hai raggiunto il top?

Posso ancora migliorare, sono giovane e posso fare meglio di così

 La cosa più difficile da imparare per un olandese che viene a giocare a Roma?

Penso sia il calcio italiano, perché è unico. E’ differente rispetto ad altri tipi di calcio, sono venuto in Italia proprio per questo. In Olanda conosco tutti i giocatori contro cui giocavamo, in Italia gli attaccanti vanno più in profondità rispetto in Olanda e non li conosco tutti

Toni lo conoscevi già…

Sì, giocai contro di lui due volte. Ha segnato entrambe le volte, spero che domenica non segni (ride, ndr). Ne ho parlato anche con Klose e Edson che hanno giocato con lui in Germania.

La Lazio dista solamente un punto dalla Roma…

Noi vogliamo andare in Champions, ora dobbiamo guardare solo la prossima partita

Quanto ti pesa il fatto di essere in diffida?

Questa situazione va avanti da cinque partite, dopo il Genoa non ho preso nessun cartellino. Spero di continuare così

La prossima settimana c’è la sosta per le Nazionali, preferiresti andare avanti o è meglio respirare?

Mi piace andare in Nazionale, sono molto fiero di giocare per l’Olanda. Ora stiamo facendo bene, vediamo come va dopo.

Com’ è il tuo rapporto con Braafheid?

Ha già fatto un’intervista in italiano Edson? (ride, ndr) 

Chi è il più divertente/ burlone del gruppo?

Cavanda è il più matto!

Sul disastro procurato dai  tifosi del Feyenoord a Roma…

Mi dispiace per quello che è successo, sia per gli italiani che per il Feyenoord. Ho giocato lì per dieci anni, per me è una squadra speciale. E’ stato un gruppo di tifosi, mi dispiace per l’accaduto

Oggi è il compleanno di Nesta, cosa pensi di lui ?

Lui era fortissimo, anche se io ero piccolo già lo seguivo, l’ ho visto molte volte nelle partite del Milan. Quando lui era alla Lazio io ero ancora troppo piccolo.

Quali sono le differenze tra i tifosi del Feyenoord e quelli della Lazio?

Sono simili, penso che tutti i tifosi siano uguali. I laziali sono molti vicini alla squadra, mi piace giocare allo stadio Olimpico a fianco dei nostri tifosi. Siamo fortissimi in casa anche grazie a loro

Come si è manifestato l’interesse della  Lazio?

Il mio agente mi disse che la Lazio mi voleva parlare, pensavo che la Lazio fosse un bella squadra. Io non conoscevo il calcio italiano. Dopo però ho studiato come si gioca a pallone in Italia e mi è piaciuto molto, mi piace giocare qui e Roma è una bellissima città. C’erano anche altre squadre interessate a me, ma la Lazio è la scelta giusta per me.

Ti alleni con tanta intensità…

Voglio essere il migliore, vorrei fare tutto alla perfezioni. Ma so che non è possibile, voglio allenarmi per imparare e migliorare. Vediamo dove arriverò in futuro. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Lazio Women

La Lazio Women vince ancora, è festa negli spogliatoi – FOTO

Published

on

 


La Lazio Women vince ancora. I gol di Proietti e Chatzinikolaou, più l’autogol di Pavana, regalano alle biancocelesti i tre punti contro il Cittadella Women e l’ottava vittoria consecutiva. Le ragazze di Catini rimangono così ben salde al primo posto in classifica. Di seguito le ragazze hanno esultato negli spogliatoi come mostrato da una foto postata dalla società sui social.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da S.S. Lazio (@official_sslazio)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW