Connect with us

Esclusiva

ESCLUSIVA – Mimun, direttore Tg5: “Felipe è imprevedibile, l’importante è mantenere alta la concentrazione e pure il profilo basso”

Published

on

 


mimun

Sull’ali dell’entusiasmo, la Lazio convince proprio tutti, tifosi e addetti ai lavori. La pausa delle Nazionale non ci voleva in questo momento, ma ci permette di fare un giro, nel mondo Lazio, per conoscere i pensieri dei personaggi famosi col cuore biancoazzurro. La redazione di LazioPress.it, ha contattato in esclusiva, Clemente Mimun, direttore del Tg5:

Buongiorno Direttore, ennesima vittoria e bel gioco. Questa Lazio Vola.

“Bella Lazio anche ieri sera. Forte, compatta, autorevole, ma secondo me, la sosta sarà salutare. Ho notato qualche leziosità e questo è un male.  Finché il risultato non è conseguito non vorrei vedere colpi di tacco o raffinatezze pericolose. Bisogna continuare ad essere cinici”.

 

Dopo la sesta vittoria consecutiva, i mister delle altre squadre troveranno il modo di fermare il nostro sistema di gioco offensivo?

“Anche se Felipe è imprevedibile, presto sarà prigioniero delle gabbie difensive e allora le varianti (Lulic, ma non solo) serviranno eccome. Così come il rientro ormai prossimo dei reduci da lunghi infortuni potrà permettere al Mister varianti utili… ormai ci conoscono”.

 

E’ davvero possibile entrare in Champions dalla porta principale?

“L’importante è mantenere alta la concentrazione e pure il profilo basso. Guardiamo ai nostri match come a delle finali, alla fine vedremo…” 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Esclusiva

ESCLUSIVA | Lazio-Verona, l’ex Teodorani: “Divario evidente tra le squadre. Biancocelesti favoriti”

Published

on

 


Domenica sarà LazioHellas Verona. Mentre l’Olimpico si prepara ad attendere la sfida, Carlo Teodorani è intervenuto in esclusiva ai microfoni di Laziopress per parlare del match che vedrà impegnati in casa i biancocelesti. Queste le parole dell’ex giocatore dell’Hellas Verona, che ha ricoperto il ruolo di difensore nelle stagioni 2001-2005 e 2005-2007.

Come arrivano Lazio e Verona alla sfida di domenica?
Il Verona scenderà in campo con un atteggiamento positivo, ma il divario tra le due squadre è evidente. Sicuramente, tra le due, vedo la Lazio favorita”.

Su cosa dovranno puntare gli uomini di Cioffi per mettere in difficoltà la Lazio?
Il Verona ha una buona fase difensiva, per mettere in difficoltà la Lazio dovrà cercare di puntare sui soliti 3-4 giocatori determinanti, capaci nelle ripartenze”.

Quest’anno l’Hellas ha puntato molto sui giovani. Finora chi ti ha colpito di più della rosa?
È ancora molto presto per dirlo. Il rendimento è stato sempre molto altalenante in queste partite e penso che i giovani abbiano ancora bisogno di tempo. Aver deciso di puntare sui millennials è sicuramente una scelta ponderata, frutto di un progetto a lungo termine”.

Dalla polemica sulla classe arbitrale alle ultime vicende che hanno visto protagonista Ciro Immobile. Un tuo commento.
Purtroppo queste vicende fanno parte del calcio. Immobile è una persona intelligente e in grado di affrontare questi episodi”.

Pronostico Lazio-Hellas Verona?
Penso che sarà una partita con molti gol, visto il calibro degli attaccanti. Azzardo un 3-1”. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW