Connect with us

Per Lei Combattiamo

Biglia dall’Argentina: “Prima l’Europa con la Lazio, poi penserò alla Coppa America”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


L’esplosione di Felipe Anderson ha inevitabilmente concentrato l’attenzione sul talento verdeoro, ma tra i principali motivo del momento positivo della Lazio c’è senza dubbi Lucas Biglia. Direttore d’orchestra di questa splendida macchina, che si forgia di un centrocampista di qualità e quantità. Il regista albiceleste è in ritiro con la Nazionale ed affronterà in amichevole El Salvador (sabato a Landover, Maryland) e l’Ecuador (nella notte italiana tra martedì e mercoledì a East Rutherford, New Jersey). Oltreoceano si è concesso ai microfoni del portale argentino TyCSports.com, in un’intervista in cui parla di Nazionale ma non solo:

Ho sempre detto che essere qui è un privilegio, sono molto felice. Ringrazio il ct Martino e i miei compagni per la fiducia e il supporto che mi dimostranoAbbiamo in corso un progetto che ci porterà a giocarci questa importante competizione. Il mio obiettivo è quello di prendere parte a tutti gli impegni che ci saranno da qui a giugno“. La selezione argentina ha cambiato guida tecnica passando da Sabella al Tata Martino: “Non lo conoscevo personalmente, ma sapevo bene quale fosse la sua carriera. Ha grandissime competenze, questo incarico è un riconoscimento per il suo lavoro“. In chiusura una domanda sul futuro: “Il mio unico obiettivo è quello di raggiungere l’Europa con la Lazio, ce la dovremmo vedere con avversarie molto forti. Al termine del campionato penserò invece alla Copa America con l’Argentina“.


Monetizza il traffico del tuo sito web
 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Il Messaggero | E Provedel si prende subito la porta

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Luis Maximiano ha rimediato il rosso più veloce dal 1994. Ha chiesto perdono, era teso per il debutto. Sarri non vuole bruciarlo, però ora è difficile che Provedel torni in panchina dopo il Torino. Tra i pali su Arnautovic è stato superlativo, coraggioso in uscita su De Silvestri e perfetto con i piedi per impostare da dietro.

Potrebbe non rimanere l’ultimo arrivato: come riporta Il Messaggero, Sarri chiede ancora un terzino sinistro. C’è Valeri low cost, ma il sogno del mister è Emerson Palmieri, che però è conteso da Nizza e West Ham. Il club inglese ha anche sondato Acerbi in prestito, ma il centrale vuole l’Inter, anche se Lotito lo cederebbe gratis all’estero. Tutto fermo per Akpa Akpro, si valuta il futuro di Luka Romero. Adamonis rimarrà a Roma come terzo portiere, Furlanetto invece finisce al Renate.

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW