Connect with us

Per Lei Combattiamo

Filippini: “La Lazio è da secondo posto”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


La Lazio sta vivendo un momento importante. Adesso aspetta il rientro di tutti i Nazionali per prepararsi al meglio alla gara di sabato contro il Cagliari di Mister Zeman. Una sfida fondamentale in chiave Champions League e, perchè no, secondo posto.

Antonio Filippini, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto a Lazio Style Radio 89.3 FM per analizzare il momento dei ragazzi di Pioli: “Si sta avvicinando il momento clou della stagione, per la Lazio, la sosta è non deleteria ma quasi, peccato perché stavano viaggiando a ritmo sostenuto, quando il ferro è caldo bisogna batterlo. Questa Lazio può ambire non solo al terzo ma al secondo posto, per poterlo raggiungere, però, i biancocelesti deve assolutamente guardare partita dopo partita senza pensare alla Roma o al derby. Le attenzioni devono ricadere in tutte le partite che si affrontano, se così non fosse, si rischia di entrare in campo deconcentrati. Pensando ad una partita alla volta può superare la Roma che vedo meno attrezzata. L’arma vincente è il gruppo, sono tanti i giocatori che fanno la differenza. La Lazio ha un buon organico e il suo allenatore li fa giocare bene, è difficile da affrontare. Pioli non mi ha sorpreso più di tanto, ne ho sempre sentito parlar bene, all’inizio c’era scetticismo, invece è molto valido, doveva solo avere la grande occasione con una grande squadra. Il fattore mentale in questo momento è al top, sotto l’aspetto fisico lo staff sta lavorando bene ed è l’atteggiamento che fa la differenza. Dove può migliorare questa rosa il prossimo anno? La Lazio ha bisogno di una punta centrale e deve aggiungere più qualità ad un organico già di alto livello, c’è già una buonissima base sulla quale lavorare”. 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

CalcioMercato

Il Messaggero| La Lazio fa difficoltà a segnare, i singoli sono poco incisivi

edo9923@hotmail.it'

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Sarri concede due giorni di riposo alla sua squadra. Domani pomeriggio si ricomincerà, ciò che preoccupa è la difficoltà di arrivare al gol, punto di forza della Lazio dello scorso anno. All’attacco biancoceleste si è unito anche il classe 2002 Cancellieri, che ha fatto bene nel ritiro di Auronzo di Cadore da vice Immobile. Sarri si aspetta di più da Zaccagni, sempre poco incisivo, anche durante le amichevoli estive, Felipe Anderson non si è dimostrato particolarmente in forma, bene il solito Pedro. Per Immobile solo 3 gol con due rigori sbagliati. Oggi alle 19 ci sarà lo stop della campagna abbonamenti, ieri è stata superata quota 22.200, ora si riflette sul mini abbonamento per l’Europa League. La situazione Luis Alberto è sempre particolare, vorrebbe andare al Siviglia, ma non ci sono ancora gli accordi tra società per concludere il trasferimento, sembrava aver riacquistato serenità alla fine della scorsa stagione, ma cade un’altra volta nella trappola e si alza il polverone. Arriva Vecino a Roma e la situazione diventa ancora più complessa per lo spagnolo. I tifosi della Lazio sognano la permanenza di Milinkovic, per il quale ancora non sono arrivate offerte a Formello. Il Manchester United è la possibilità più concreta, mentre la Juventus osserva interessata. In caso di partenza, il sostituto prescelto resta Zielinski del Napoli.

Il Messaggero

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW