Connect with us

Per Lei Combattiamo

Andrea, nipote del pres. Umberto Lenzini: “Nonno amava Chinaglia e…”

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


La redazione de “I Laziali Sono Qua”, ha contattato Andrea Lenzini, il nipote del grande Umberto Lenzini, il Presidente del primo Scudetto biancoceleste.

Andrea ieri è stata una giornata molto toccante per il popolo laziale. Alle 19, nella Chiesta del Cristo Re a Roma, c’è stata una messa commemorativa per Giorgio Chinaglia e Bob Lovati, due personaggi molto legati a tuo nonno. Che ricordi hai di questi due simboli biancocelesti?

Nonno amava molto Giorgio Chinaglia, al punto che quando Long John andò a giocare in America nei Cosmos, si sentì quasi in colpa per quella scelta di Giorgio. Era come se un pezzo della sua vita se ne fosse andato. C’è un aneddoto che ricordo con simpatia su Giorgio. Quando la Lazio andava in ritiro a Pievepelago c’era molta gente che andava al campo di allenamento per vedere i giocatori. Chinaglia mise in porta un ragazzo del posto e calciò un rigore talmente forte che questo poveretto, per non farsi male alle mani, si girò e la parò con il sedere. Ancora adesso le chiappe di questa persona sono una leggenda nel paese (ride, ndr). Per quanto riguarda Bob penso di poter dire con sicurezza che fosse uno degli amici più cari e riconoscenti di nonno, una persona eccezionale.

Il Presidente Lenzini è stato uno dei più amati della storia. Secondo te perchè?

Perchè era una persona molto umana e non aveva nessun problema a confrontarsi con la gente. Ricordo che c’erano delle persone altolocate che gli sconsigliavano di mescolarsi così frequentemente alla tifoseria, perchè secondo loro avrebbe dovuto mantenere sempre un certo distacco. Lui invece faceva quel che voleva. I suoi giri di campo sono storia. Adesso, non per fare polemica, ma un personaggio come Lotito non sarebbe credibile nel fare il giro dello Stadio Olimpico. L’attuale presidente è stato bravo nel rilanciare la Lazio e nell’allestire una buona squadra, forse lo è un po’ meno nel rapporto con le persone, ma d’altronde ognuno di noi è fatto a modo suo.

Venendo alla Lazio attuale, cosa pensi di questa rosa?

Mi piace tantissimo, sarei un disgraziato a dire il contrario. Vedo lo sviluppo del lavoro di un grande allenatore come Stefano Pioli e il maturare dei ragazzi nell’insieme. Basta fare un esempio su tutti: Felipe Anderson sembra il nuovo Messi, mentre l’anno scorso era un oggetto misterioso. Questo fa capire quanto sia stato bravo il Mister nel dare anche il giusto supporto psicologico al giocatore.

Per la lotta al secondo e al terzo posto chi vedi favorite?

Non perchè sono di parte, ma mi sembra che la Lazio sia la migliore di tutte e secondo me è la maggiore candidata al secondo posto. Per il terzo posto sarà una bella lotta. Mi farebbe piacere se a spuntarla fosse la Sampdoria di Mihajlovic e Ferrero, un presidente stravagante, ma che mi è molto simpatico.

Sperando che questa tua previsione si avveri, credi che sarebbe possibile realisticamente tutto questo? Sai, se restano fuori Roma e Napoli qualcuno potrebbe storcere il naso…

Me lo auguro per il bene dello sport. Spero che, soprattutto le piattaforme televisive, non spingano per avere determinate squadre che possono portare più soldi rispetto ad altre. E’ ovvio che la Sampdoria smuova meno di Roma o Napoli, ma la bellezza dello sport è proprio questa, che tutti possono diventare grandi. 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Serie A, dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Fra pochissimi giorni inizierà la nuova stagione e con essa anche la nuova stagione televisiva di DAZN e Sky, le piattaforme che anche quest’anno trasmetteranno la Serie A. Per ora sono stati resi noti gli orari delle prime cinque giornate e, quindi, anche la programmazione televisiva. Ecco dove saranno trasmesse le prime cinque partite della Lazio:

  1. Lazio-Bologna, domenica 14 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  2. Torino-Lazio, sabato 20 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  3. Lazio-Inter, venerdì 26 agosto ore 20.45: DAZN
  4. Samp-Lazio, mercoledì 31 agosto ore 18.30: DAZN-SKY
  5. Lazio-Napoli, sabato 3 settembre ore 20.45: DAZN-SKY

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW