Connect with us

Per Lei Combattiamo

Pioli carica la Lazio: “Siamo pronti a riprendere il nostro cammino”

jacoposimonelli@yahoo.it'

Published

on

 


La Lazio vola a Cagliari per cercare la 7^ vittoria consecutiva. Contro avrà gli uomini di Zeman, in cerca di punti salvezza. Molti dubbi per Pioli, tra sosta per le nazionali e la sfida di mercoledì di Coppa Italia a Napoli. Il tecnico emiliano, in conferenza stampa, ha fatto il punto della situazione.

Come sta la squadra?
“Chi è stato in Nazionale è tornato in buona salute. Abbiamo monitorato i giocatori finché erano fuori. Chi è rimasto a Formello ha lavorato bene. Purtroppo abbiamo perso Radu per un banale incidente. Ho visto tutti felici di tornare in squadra e tornare a lavorare. Stiamo bene e vogliamo riprendere il cammino”.

L’importanza di domani
“Come sempre è la più importante perché è la prossima. Abbiamo sempre ragionato così. Ci siamo preparati in modo preciso e meticoloso. Loro hanno un ottimo allenatore, che li fa correre tanto e fa un calcio offensivo. Tra l’altro vogliono salvarsi e avranno tante motivazioni. Non è una gara semplice ma noi vogliamo fare bene”.

Le parole di Mauri
“Abbiamo lavorato tanto per avere unione di intenti. Stefano ha detto due cose importanti. Che la prossima partita è la più importante e che vogliamo prendere chi sta avanti a noi”.

Lulic
“Tutti coloro che sono convocati possono partire titolari. Lulic ha giocato con la sua Nazionale, sta bene ed è uno dei candidati alla maglia da titolare”.

Il Cagliari
“Il Cagliari verticalizzazione bene e con continuità. Dobbiamo fare attenzione, essere compatti e aggressivi sui portatori di palla. Dobbiamo essere concentrati. Conosciamo le nostre potenzialità”.

Braafheid
“Sta bene, ha trovato ritmo e condizione. Si è presentato bene nelle partite amichevoli. Veniamo da 10 giorni di lavoro intenso. È pronto per scendere in campo dal primo minuto”.

Pjanic
“Noi non pensiamo alla Roma. Non commento le parole di Pjanic. Pensiamo solo a fare meglio possibile in questo finale di stagione”.

La Lazio
“È importante la continuità di prestazione. Abbiamo dimostrato di avere valori importanti. I campionati vivono di momenti e molto dipende anche dall’avversario. Dobbiamo mettere in campo generosità, intensità e i valori tecnici che abbiamo”.

Gli scontri diretti di domani
“Noi non guardiamo ne su ne giù ma a noi stessi. Vogliamo migliorare la nostra classifica, questa è la nostra mentalità. L’unica cosa sulla quale possiamo incidere sono i nostri risultati. Domani dobbiamo ripartire con il piede giusto”.

L’entusiasmo della città
“Noi lavoriamo per fare bene nel nostro impegno. Vogliamo far nostra la partita. L’entusiasmo intorno non può che farci bene. Tanti dei miei giocatori in passato hanno subito la negatività. Oggi che c’è entusiasmo non possiamo che trarne vantaggio”.

Zeman
“I complimenti fatti da un allenatore che ho sempre stimato non fanno che enorme piacere. Credo che lui, con Sacchi, siano stati gli allenatori che più di tutti hanno portato qualcosa di nuovo. Ha espresso sempre idee importanti, dando una propria identità alla propria squadra. Ho grande rispetto e stima nei suoi confronti. Sono uno molto curioso e mi informo tanto. Prendo poi un po’ da una parte è un po’ dall’altra. Non credo di aver copiato nessuno ma porto avanti il mio metodo di lavoro”.

Felipe Anderson
“Di Felipe apprezzo due cose: è un giovane con tanto entusiasmo e allo stesso tempo ha grande umiltà. Non ha ancora ottenuto il 100% del suo potenziale. Sta affrontando tutto ciò che gli succede con grande calma”.

Due impegni in 4 giorni
“La più importante è domani perché stiamo facendo qualcosa di importante. Poi si aprirà un’altra finestra che è la Coppa Italia. La gara di mercoledì ha la sua importanza ma ora conta la partita di domani. C’è entusiasmo e positività, il campionato è alla nostra portata. Le squadre che competono con noi sono forti. Siamo concentrati e vogliamo fare la partita da Lazio”.

Le scelte di formazione
“Domani schiererò i migliori senza pensare alla gara di mercoledì. Non vedo motivo di turn over dopo la sosta”.

Cosa è cambiato dalla gara di andata contro il Napoli
“Le due gare sono sullo stesso livello. Possiamo raggiungere il nostro obiettivo sia tramite il campionato che tramite la Coppa Italia. Dobbiamo spingere e insistere. Corriamo su due fronti e vogliamo arrivare in fondo su entrambi”.

Roma-Napoli può condizionare?
“No. Ci è capitato anche altre volte di sapere già il risultato degli avversari. Noi abbiamo la nostra mentalità, il nostro spirito. Troveremo domani un ambiente caldo, una squadra carica che si gioca tantissimo. Il risultato degli altri non ci interessa. Sappiamo cosa vogliamo dalla gara di domani e faremo di tutto per portare a casa il risultato”.

Lazio seconda?
“Giochiamo domani e portiamo a casa il massimo. Poi vediamo cosa succederà. Gli scettici? Non devo perdonare nessuno. Dai tifosi ho sempre voluto grande rispetto, questo è la cosa più importante”.

La sorpresa nell’uovo
“Mi auguro di non trovare nessuna sorpresa e di riprendere da dove avevamo lasciato”

Keita titolare
“Ha le stesse chance degli altri. Lì davanti sono tanti e forti, ognuno si gioca le sue carte”.

Mauri e Klose
“Penso solo a domani. Loro in ogni caso possono reggere più impegni in pochi giorni, lo hanno già dimostrato. Ci stiamo allenando bene, con continuità e domani saranno pronti per giocare”. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Europa League

Sturm Graz-Lazio, i convocati di Sarri per la gara di Europa League

Published

on

 


Sul proprio sito web ufficiale, la Lazio ha comunicato la lista di convocati scelti da Sarri per la sfida delle 18:45 di Europa League:

Portieri: Magro, Maximiano, Provedel;

Difensori: Gila, Hysaj, Lazzari, Marusic, Patric, Radu, Romagnoli;

Centrocampisti: Basic, Cataldi, Luis Alberto, Marcos Antonio, Milinkovic, Vecino;

Attaccanti: Cancellieri, Felipe Anderson, Immobile, Pedro, Romero, Zaccagni

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW