Connect with us

Per Lei Combattiamo

“Difenderemo il 3° posto”

Published

on

 


 

«Difenderemo il terzo posto fino alla fine: dove non arriveranno le gambe arriverà il cuore e il sostegno del popolo biancoceleste». Claudio Lotito non ha dubbi: questa Lazio giocherà la prossima Champions League, o almeno il turno preliminare. Per la prima volta dopo tanti mesi il presidente esce allo scoperto e fissa l’obiettivo delle ultime 9 giornate di campionato: respingere gli attacchi delle inseguitrici e difendere a ogni costo il terzo posto, che in caso di vittoria nel playoff estivo porterebbe nelle casse biancocelesti almeno 40 milioni di euro.
Sognare è lecito, perché questa Lazio non si ferma più. Sette vittorie consecutive, un esame di maturità superato a Cagliari e un distacco sempre più ampio sul quarto posto, ora occupato dalla Fiorentina lontana sei punti. Numeri e prestazioni che fanno felice Lotito: «Le mie congratulazioni allo staff tecnico e ai ragazzi per l’ottima interpretazione della gara – ha dichiarato il numero uno biancoceleste – Questo risultato ci dà nuovi stimoli per il futuro, nuove certezze circa le potenzialità del gruppo e gli ampi margini di crescita».
Lotito «blinda» il terzo posto, ma Pioli non vuole accontentarsi. «Da questa stagione bisogna portare a casa il massimo – ha sottolineato il tecnico biancoceleste – dobbiamo essere ambiziosi mantenendo l’umiltà dimostrata a Cagliari e spingere sull’acceleratore con continuità per raggiungere traguardi importanti. Solo alla fine tireremo le somme». La squadra ormai ragiona come l’allenatore, e i tifosi vedono solo un obiettivo: superare la Roma e riprendersi quel primato cittadino assaporato il 26 maggio 2013 col trionfo in Coppa Italia e poi smarrito nella scorsa, deludente stagione.
Dopo sette vittorie di fila, per Pioli niente è impossibile. «Temevamo molto questa partita dopo la sosta – ha ammesso l’allenatore della Lazio – Abbiamo dimostrato di aver imparato le lezioni di Empoli e Cesena. Nel primo tempo abbiamo fatto fatica, il Cagliari ci ha creato tante difficoltà ma abbiamo stretto i denti e ci siamo presi i 3 punti. Certo dobbiamo chiudere prima la gara, negli ultimi venti minuti non doveva esserci partita e invece abbiamo sofferto. Keita? Gli ho fatto i complimenti, sta crescendo, rispetto al passato è imprevedibile e attacca bene la profondità. Ma a livello di atteggiamento deve ancora migliorare se vuole diventare un campione». Di sicuro lo spagnolo, squalificato in Coppa Italia, non potrà essere in campo mercoledì a Napoli, dove la Lazio proverà a guadagnare la qualificazione alla finale. Traguardo prestigioso o semplice distrazione nella corsa alla prestigiosa Champions? Pioli non ha dubbi: «Dobbiamo portare a casa il massimo – ha rimarcato il tecnico emiliano – al San Paolo sarà difficile ma possiamo passare il turno». Perché Pioli non si accontenta.

Il tempo 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CdS | Milinkovic, oggi in campo con la caviglia gonfia. Kezman cerca offerte in Europa

Published

on

 


Camerun da battere oggi e Svizzera da rimontare per ribaltare il destino di un gruppo in cui la Serbia si presentava da antagonista principale dei verdeoro.

Embed from Getty Images

Come riportato dal Corriere dello Sport, Milinkovic oggi scenderà in campo con la caviglia gonfia per cercare la consacrazione dopo la  prova anonima col Brasile. L’infortunio del centrocampista biancoceleste è di origine traumatica e forse risale alla partita con la Juve. Kezman, il suo agente, è in giro per l’Europa a raccogliere offerte. Sbarcherà a Doha solo in caso di qualificazione agli ottavi. Sergej, nei pensieri della Juve, ieri è stato accostato al Real Madrid dal quotidiano Marca.

Embed from Getty Images

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW