Connect with us

Per Lei Combattiamo

All’Olimpico è festa Lazio! Poker all’Empoli e sorpasso sulla Roma centrato

Published

on

 


In un Olimpico gremito e in festa come non lo si vedeva da tempo, la Lazio passeggia sui resti di un Empoli lontano parente della sorprendente squadra ammirata sino ad ora in campionato. I biancocelesti infliggono ai toscani un passivo di quattro reti a zero e si portano a +9 sulla Fiorentina, sconfitta al San Paolo, +8 sul Napoli e, in attesa di Milan Sampdoria di questa sera, a +10 sui blucerchiati allenati dall’ex Mihajlovic. La notizia di giornata più lieta e attesa dal popolo laziale è il tanto agognato sorpasso sulla Roma, fermata a Torino 1-1 dai granata di Ventura.

PRIMO TEMPO. Pioli manda in campo la Lazio migliore, senza effettuare alcun turn over. Klose guida l’attacco, supportato alle sue spalle da Mauri, Anderson e Candreva. La cerniera di centrocampo è formata da Biglia e Parolo, mentre in difesa, davanti a Berisha, il quartetto è composto da Cavanda, de Vrij, Cana e Lulic. L’Empoli si dispone in campo con un 4-3-1-2, con compiti d’ispirare le punte Maccarone e Pucciarelli affidati all’ex Milan Saponara. Il primo squillo è dell’Empoli, affatto intimorito da un Olimpico assordante, proprio con Saponara che viene servito in area, ma il suo tiro, deviato, termina sull’esterno della rete. Passano pochi istanti e Cavanda fraseggia con Candreva che lo serve in profondità, il terzino angolano mette in mezzo un cross pennellato sulla testa di Mauri che batte Sepe. Al quarto d’ora è Candreva, al termine di un’azione in solitaria, ad impegnare dal limite l’estremo difensore toscano, il quale blocca in due tempi la sfera. L’Empoli prova a cercare il pareggio con trame di gioco abilmente orchestrate da Valdifiori, ma la pochezza in termini offensivi dei toscani non scalfisce minimamente la rocciosa retroguardia laziale, finora mai in apprensione. Al 31′ il raddoppio della Lazio con il campione del mondo Miro Klose che, servito ancora da uno splendido assist di Cavanda, spizza il pallone, insaccandolo in rete. Al 40′ da annotare l’uscita dal campo, probabilmente per un problema muscolare, di de Vrij per Novaretti. A un minuto dal termine della prima frazione di gara, la Lazio chiude giá il match con un missile terra-aria di Candreva che s’incastona all’incrocio dei pali con Sepe che ammira impotente.

SECONDO TEMPO. La seconda frazione di gioco inizia sulla falsariga della prima e così al 52′ la Lazio trova anche il quarto sigillo con Felipe Anderson che ribatte in rete una respinta corta di Sepe. Al 58′ Novaretti commette ingenuamente fallo, rimediando il secondo giallo e la conseguente espulsione. Tra l’esaltazione del pubblico, la Lazio gestisce con maestria e saggezza la sfera, costringendo l’Empoli ad un ruolo da spettatore. Alla mezzora ci prova timidamente Maccarone ad entrare nel cuore dell’area di rigore, ma Ciani, subentrato a Klose,chiude in angolo con un tackle provvidenziale. All’82’ Valdifiori su punizione esalta i riflessi di Berisha che si allunga sul palo basso e spinge il pallone oltre la riga di fondo campo. La partita termina senza lasciar spazio ad ulteriori emozioni e così la Lazio conquista la sua ottava vittoria consecutiva.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

MONDIALI 2022 | Corea del Sud-Portogallo, le formazioni ufficiali

Published

on

 


A pochi minuti dal fischio d’inizio tra Corea del Sud e Portogallo, le due formazioni hanno comunicato le proprie formazioni ufficiali:

  


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW