Connect with us

Per Lei Combattiamo

Secondo posto meritato, ora non si abbassi la guarda. Giallorossi, i guai in attacco

Published

on

 


Meritatamente, la Lazio è seconda in classifica. Si avvera un sogno che due mesi fa nemmeno il più accanito degli ultrà avrebbe previsto. Otto gare, ventiquattro punti. Cioè, otto vittorie, una di seguito all’altra. Ma forse, il difficile viene adesso. Ha ragione Pioli quando dice che mancano ancora molte giornate al termine e che il calcio riserva sorprese amarissime quando meno te lo aspetti. Perciò, la Lazio non deve abbassare la guardia, perché sabato si gioca una partita importantissima. Si vola a Torino per incontrare la Juve. Match fondamentale, perché non solo ci si deve guardare le spalle in classifica (la Roma è ad un solo punto), ma anche perché i biancazzurri giocano il miglior calcio. Certo, se si dovesse vincere per la nona volta, ci sarebbe soltanto il rammarico di aver cominciato il campionato nel peggiore dei modi. Proprio perché se la Lazio non avesse sofferto (come ha sofferto), probabilmente adesso assisteremmo ad un duello a due per la conquista dello scudetto.

Ennesimo pareggio della Roma che si è fatta raggiungere dopo essere andata in vantaggio. Sì, ma su rigore, perché il male cronico dei giallorossi rimane quello di non avere una punta, un uomo-gol che finalizzi la gran mole di gioco della squadra. Garcia ha sempre sostenuto che non c’è bisogno di un centravanti del genere. Sbaglia in maniera grossolana, come sbaglia anche il d.s. Sabatini che non ha saputo nemmeno a gennaio comprare una punta necessaria come il pane. Per cortesia, evitate ai tifosi di vedere «ombre» al centro dell’area. Si sono buttati al vento milioni di euro, si chieda scusa e si volti pagina. E non si aggiunga errore ad errore. Domenica prossima scenderà all’Olimpico l’Atalanta che ha in panchina quel Reja che i tifosi giallorossi conoscono benissimo. L’imperativo categorico è vincere per non perdere anche il terzo posto.

(La Repubblica)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE A | Rimonta dell’Udinese al Bentegodi

Published

on

 


L’ottava giornata di Serie A si chiude con la partita tra l’Hellas Verona e l’Udinese. Al Bentegodi la squadra di Cioffi si porta in vantaggio al minuto 23 con con una bella conclusione al volo di Doig. Nella ripresa arriva il gol del pareggio con Beto, ma nei minuti finali trova la rete Bijol che chiude il match. La partita finisce 1-2.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW