Connect with us

Per Lei Combattiamo

Stefano Fiore, l’eroe di Juve-Lazio del 2002: “Sarà un match vero, anche se la Juve in casa è quasi imbattibile”

Published

on

 


La redazione de “I Laziali Sono Qua”, ha contattato Stefano Fiore, ex centrocampista della Lazio dal 2001 al 2004. Attualmente Fiore è un opinionista sportivo di Mediaset Premium.

Stefano innanzitutto tanti auguri per il tuo 40° compleanno. Domani sera c’è Juventus-Lazio, una partita che a te è molto cara per tanti motivi. Che partita sarà?

Grazie mille per gli auguri. Direi che ci sono tutti i presupposti affinchè sia una bellissima sfida. La Juve e la Lazio hanno una predisposizione al bel calcio e praticano un gioco offensivo. Sarà un match aperto a qualsiasi risultato perchè, se è vero che la Juventus in casa è quasi imbattibile, è anche vero che la Lazio è in un momento di forma strepitoso.

Secondo te in che zona del campo si vincerà la partita?

Essendo due squadre con un grande potenziale offensivo credo che le difese saranno fondamentali. La Juventus è la squadra che ha preso meno gol in campionato, ma la Lazio nelle ultime 8 partite ha subìto solamente 2 gol. Peccato per l’assenza di De Vrij, ma nel calcio queste cose ci stanno.

Pensi che una difesa rodata come quella della Juventus possa essere messa in difficoltà più con un 4-2-3-1 o con un 4-3-3?

Credo che un 4-2-3-1 darebbe più imprevedibilità sotto il profilo tattico. Inoltre permetterebbe a Felipe Anderson e a Candreva di intercambiare le posizioni con più frequenza e al trequartista centrale di essere il primo a mettere pressione a Pirlo.

Da ex collega di reparto quanto ti piace il centrocampo della Lazio?

Mi piace molto e penso che sia completo sotto ogni punto di vista. Abbina una grande qualità alla corsa e al dinamismo. Non ha dei veri e propri interditori, ma tutti sono in grado di fare ottimamente le due fasi. Vanno riconosciuti i meriti alla società per averlo saputo costruire nel miglior modo possibile.

Stefano, la Lazio e la Juventus si contenderanno anche la Coppa Italia. Tu, proprio contro la Juventus, sei stato il maggiore protagonista del successo del 2004. Secondo te c’è una favorita?

Bisognerà vedere come arriveranno le due squadre dal punto di vista fisico. La Lazio potrebbe essere avvantaggiata dal fatto di non dover disputare le coppe europee, ma la Juventus è ancora la squadra più forte. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

SERIE B | Lazio Women-Cittadella Women, la designazione arbitrale

Published

on

 


La 9ª giornata di Serie B Lazio WomenCittadella Women, in programma domenica 27 novembre 2022 alle ore 14:30 al Centro Sportivo Mirko Fersini di Formello, sarà diretta dal signor Alessio Amadei della sezione di Terni, coadiuvato dagli assistenti Manuel Cavalli e Usman Ghani Arshad.

Come riportato dal sito ufficiale dell’AIA 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW