Connect with us

CalcioMercato

Lotito e Tare guardano al futuro, si cerca una punta di grande livello

Published

on

 


ROMA – L’attenzione è rivolta al presente e a terminare nel migliore dei modi la stagione, ma è altrettanto scontato che la società stia gettando le basi per il futuro. Il presidente Lotito e il ds Tare, al di là della qualificazione in Champions, vogliono alzare l’asticella e rinforzare la squadra per restare saldamente ai vertici del campionato. «Non sarà facile migliorare la Lazio e ci vorrà grande attenzione senza sbagliare nulla», le parole del direttore sportivo laziale che da gennaio ad oggi ha fatto diversi giretti in Europa. La squadra è giovane e gli innesti di ottima qualità di Hoedt per la difesa e Morrison per il centrocampo sono la dimostrazione di una programmazione e di una direzione ben precisa. Con la Champions sarà più semplice, se non praticamente scontato trattenere i più bravi, anche se questo non significa che la società sarà insensibile ad eventuali proposte fuori mercato, eccezion fatta per Felipe Anderson. Il brasiliano è fuori da ogni discorso mercato. La Lazio vorrebbe mettere a segno uno o due colpi importanti in attacco e a centrocampo, per poi puntellare la difesa con uno o due esterni difensivi. Capitolo rinnovi. Oltre a Mauri, il suo è una formalità, a breve verranno sistemati Cataldi e Marchetti, forse pure Lulic.

(Il Messaggero)

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

CalcioMercato

CdSera | Lazio, maledizione fascia sinistra. Dopo Parisi spunta il tedesco Schulz

Published

on

 


Ogni squadra ha la sua maledizione: se il Benfica non vince una coppa europea da 60 anni e il Milan ha avuto per un decennio la “maledizione del numero 9”, la Lazio ha quella del terzino sinistro. Negli ultimi anni si sono alternate delusioni e sfortune, ma la costante è stata comunque il rendimento negativo degli acquisti: Garrido, Durmisi, Jony, Fares, Lukaku e ora Kamenovic. L’unico che ha lasciato il segno è stato Lukaku con l’assist per Murgia nella Supercoppa del 2017 contro la Juve. In quel ruolo si sono alternati Lulic e Radu per anni.

Nella rosa attuale non c’è un terzino sinistro. Sarri sta adattando Marusic e Hysaj, ma chiede un giocatore di ruolo. Nello specifico, il mister chiede Parisi dell’Empoli, ma la società punta Kerkez dell’Az. Dalla Germania, poi, si parla di una trattativa avanzata per Nico Schulz. Il classe 1993 potrebbe arrivare in prestito con il Dortmund disposto a pagare metà dello stipendio. Il tedesco fa fatica a giocare in Germania da quando l’ex compagna lo ha denunciato per violenza domestica e i tifosi chiedono al club di rescindergli il contratto. Schulz sui social è stato bersagliato dagli insulti tanto da aver chiuso ogni profilo. A 30 anni ha bisogno di una nuova avventura lontano dalla Germania.

Corriere della Sera 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW