Connect with us

Per Lei Combattiamo

Raffaele Sergio: “La Lazio ha saputo giocare alla pari con la Juventus, ora massima concentrazione”

Published

on

 


L’ex calciatore biancoceleste Raffaele Sergio è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio per commentare le ultime partite del Campionato italiano, facendo il punto sulla corsa alla Champions League.

Secondo lei che prestazione ha svolto la la Lazio a Torino?
“Sicuramente la Lazio si è misurata a testa alta contro la Juventus. Non è riuscita a portare a casa il risultato ma ha giocato una gara alla pari ed ha lasciato un segno positivo in questa trasferta. Ora bisogna concentrarsi sul Chievo. I biancocelesti devono restare con i piedi per terra, ci sono tutte le possibilità per agguantare il secondo posto. È fondamentale avere la massima concentrazione domenica, la fortuna aiuta gli audaci”.

Cosa pensa del momento che stanno affrontando il Napoli e la Roma?
“La Roma non sta affrontando un bel periodo, domenica poteva superare la Lazio ed invece non è riuscita a portare a casa i tre punti.

Il Napoli questa settimana è cresciuto molto svolgendo ottime prestazioni.
“In queste ultime partite si gioca tanto, il Napoli poco tempo fa era ad un passo dal secondo posto ma in un mese ha perso quasi tutto. Ciò dimostra che nel calcio non si deve mai abbassare la guardia, bisogna tenere alta la concentrazione e non mollare mai, con 3 punti a disposizione si può cambiare tutta la classifica”.

La Juventus ha sempre i suoi tratti fondamentali nelle gare?
“Sì, le squadre che lottano per il vertice non lasciano niente al caso, sono squadre di grande spessore e il loro motto non è quello di partecipare ma di vincere.
La Juventus ha un carisma ed una mentalità molto forte”.

Si è sentita l’assenza di De Vrij..
“De Vrij è un ottimo giocatore e con il tempo è migliorato tanto sia a livello di prestazione che di attenzione. È riuscito a dare la sicurezza e il carisma al reparto difesa”.

Assenza di Parolo..
“Significa tanto non avere Parolo, è un giocatore di buona qualità e quantità, ha la giusta personalità per giocare in un grande Club. Con questi giocatori in campo potevamo vedere un’altra partita”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Croazia-Brasile, le formazioni ufficiali

Published

on

 


A pochi minuti dall’inizio della sfida tra Croazia e Brasile, valida per i quarti di finale dei Mondiali, le due squadre hanno comunicati le formazioni ufficiali:

CROAZIA (4-3-3) – Livakovic; Juranovic, Lovren, Gvardiol, B. Sosa; Modric, Brozovic, Kovacic; Pasalic, Kramaric, Perisic. Ct. Dalic.

BRASILE (4-2-3-1) – Alisson; Militao, Marquinhos, Thiago Silva, Danilo; Casemiro, Paquetà; Neymar, Raphinha, Vinicius; Richarlison. Ct. Tite. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW