Connect with us

Per Lei Combattiamo

Champions: Barça troppo forte, “remuntada” Bayern. E intanto cambia tutto..

Published

on

 


Una serata piena di gol in Champions League, le protagoniste sono Bayern Monaco e Barcellona. I bavaresi recuperano – in casa – lo svantaggio rimediato nella gara d’andata, terminata 3 a 1 per il Porto. In Germania non c’è stata storia: 6 a 1 e Guardiola in semifinale per il 6° anno consecutivo, numeri spaventosi per qualsiasi allenatore. Tra i protagonisti della serata ci sono Lewandosky e Muller, autori di una prestazione davvero sopra le righe. Nell’altra sfida la spunta di nuovo il Barcellona, che batte il Psg di Verratti anche al ritorno: Neymar mette a segno una doppietta nel primo tempo, davvero poco da fare per Sirigu, lasciato in balia dell’attacco blaugrana. Ma non finisce qui, arrivano anche novità importanti direttamente dalla Uefa: dalla prossima stagione cambia il regolamento dell’Europa League, con le squadre italiane particolarmente interessate dalle novità. Alla fase a gironi saranno ammesse direttamente 16 squadre – non più 12 come fino a quest’anno – , così l’Italia porterà invece alla fase a gironi due squadre, vale a dire la vincente della Coppa Italia più la quarta classificata in campionato. Solo la quinta passerà attraverso gli spareggi: stessa sorte per le squadre inglesi, spagnole e tedesche. Ma non finisce qui: tutte le federazioni potranno avere un massimo di tre squadre ammesse alla competizione. Fino a quest’anno, invece, le federazioni che occupano tra il 7° ed il 9° posto nel ranking UEFA ne qualificavano quattro. Un altro, piccolo, vantaggio in termini di ranking, visto che Portogallo, Russia e Francia perderanno dunque una squadra da portare in Europa League. L’ultima novità riguarda direttamente anche la Lazio (almeno in questa stagione): in caso di sconfitta in finale di Coppa Italia, la squadra arrivata seconda non si qualificherà direttamente alla competizione europea, a guadagnare il posto sarà la quinta della Serie A. 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CdS | Sarri ha ritrovato Patric. Marcos Antonio fermo

Published

on

 


Il programma della Lazio prevede la permanenza a Belek dal 12 al 17 dicembre. E’ prevista un’amichevole con il Galatasaray, un’altra è da fissare entro il 17, forse contro l’Hatayspor. Un terzo test dovrebbe essere effettuato intorno al 20 dicembre.

fraioli

Ieri a Formello la Lazio ha completato il terzo giorno di allenamento con Patric di nuovo impiegato di nuovo impiegato in partitella dopo i tormenti fisici. Lo spagnolo è stato sorpassato da Casale nelle gerarchie e si candida per gennaio.
Assente ieri Marcos Antonio, febbricitante.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere dello Sport

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW