Connect with us

Per Lei Combattiamo

INFERMERIA – Il medico sociale Bianchini: “Radu pronto per il Chievo, De Vrij sarà out. Per Biglia almeno tre settimane”

Published

on

 


Il medico sociale Roberto Bianchini, al termine della seduta di allenamento pomeridiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM per fare il punto sulla situazione medico sanitaria.

Stefan Radu è guarito al ginocchio ed oggi ha svolto l’intera seduta di allenamento con i compagni. È abile ed arruolabile per la gara di domenica contro il Chievo.

Buone notizie anche per Abdoulay Konko. L’atleta ha recuperato e da domani può tornare ad allenarsi con il resto della squadra.

Filip Djordjevic da un punto di vista medico è guarito, si sta allenando con il resto della squadra in base al programma dei preparatori.

Marco Parolo ha ricominciato a svolgere un lavoro in palestra ma prima di due settimane non può partecipare a nessuna attività di tipo agonistico.

Brutte notizie anche per Lucas Biglia. L’ argentino sabato scorso ha riportato un trauma distorsivo multidirezionale della caviglia destra, con versamento su tutte e tre le componenti, interna, esterna e anteriore. Lo abbiamo immobilizzato con un tutore, farà una doppia terapia, medica e fisioterapica.
Bisogna attendere una settimana per avere un quadro più preciso ma non prima delle 3 settimane potrà riprendere l’attività fisica.

Santiago Gentiletti, dal punto di vista articolare del ginocchio sta bene, ha un risentimento da sovraccarico nella parte posteriore, finché non poggerà bene i piedi a terra i muscoli potrebbero andare in contrattura. Sta andando meglio, farà ancora due giorni di differenziato e poi rafforzeremo.

Stefan De Vrij ha avuto un trauma distorsivo contusivo con risentimento capsulare importante, ha avuto una contusione a livello dell’osso. Ora sta meglio, cammina senza avvertire dolore, oggi ha svolto un lavoro in piscina. È presto e prematuro parlare di recupero totale, la prossima settimana faremo un nuovo controllo, sicuramente domenica non potrà giocare contro il Chievo”.

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

CorSera | Romagnoli e Casale, la coppia italiana che ha blindato la Lazio

Published

on

 


Sei volte di fila schierati dall’inizio e porta inviolata in 4 gare.

Grazie al lavoro di mister Sarri, la Lazio ha incassato 11 gol in 15 gare di campionato. Ma ci sono ancora margini di miglioramento. Dal 16 ottobre scorso contro l’Udinese, il tecnico ha schierato RomagnoliCasale e in campionato non li ha più cambiati; la coppia difensiva ha mantenuto la media di 2 partite su 3 senza subire reti.

Fraioli – Proietto

Con sole 6 apparizioni in coppia, l’affinità non può che migliorare: avendo d’altronde solo 24 anni uno (Casale) e 27 l’altro (Romagnoli), potrebbero formare la difesa centrale per le prossime stagioni. La Lazio non è abituata ad avere a lungo termine una coppia di italiani a proteggere la propria porta, gli ultimi a giocare con continuità erano stati Biava e Stendardo.

foto Fraioli

Come riportato dal Corriere della Sera

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW