Connect with us

Per Lei Combattiamo

Problemi di autostima per Doumbia: il piano di recupero della Roma per la corsa alla Champions

Published

on

 


La Roma non ci sta, non vuole arrendersi all’idea che il Doumbia visto nella Capitale sia il lontano fratello di quello che ha impressionato nel CSKA. I 14,5 milioni spesi impongono più di un tentativo. La Roma ha deciso di far fare gli “straordinari” a Seydou Doumbia, ieri grande colpo del mercato invernale – almeno quanto a soldi spesi – oggi oggetto d’imbarazzo negli uffici di Trigoria. Un piano di lavoro specifico, studiato con una struttura esterna allo staff medico-sportivo romanista, per recuperare il giocatore dal punto di vista fisico. Ma soprattutto, dopo le 7 gare romane senza gol, sotto il profilo mentale. 

Il programma l’attaccante lo ha iniziato subito dopo il ritorno dall’ultimo raduno con la nazionale, rientro anticipato grazie alle pressioni di Garcia. Si chiama “mind body coaching” e come dice il nome stesso è una terapia che mescola una rieducazione sul piano fisico al recupero mentale. In cosa consiste? il programma, ideato dai dottori Sandro Corapi – ex mental coach della Lazio – e Riccardo Bianchini, punta a stabilire un equilibrio tra mente e corpo per favorire la pratica agonistica: kinesiologia posturale integrata all’osteopatia (nello staff c’è anche un odontoiatra, Mario Santoro) in associazione a test scientifici accuratissimi.  un lavoro che dovrà servire per aiutare il giocatore ex Cska a gestire lo stress e a migliorare l’approccio mentale andando a lavorare su convinzione e determinazione nelle prestazioni. Un tentativo estremo di restituire a Garcia, almeno per lo sprint finale che conduce alla Champions, l’attaccante che la Roma sperava di avergli regalato a gennaio. Le concorrenti sono avvisate. 

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Per Lei Combattiamo

Comunicato della Lazio sulle condizioni di Stefan Radu

Published

on

 


Dopo lo stop di Stefan Radu, la società biancoceleste ha pubblicato un comunicato ufficiale sulle condizioni del terzino:

“Lo staff medico della S.S. Lazio comunica che il calciatore Stefan Radu è stato sottoposto in data odierna ad esami clinici e strumentali presso Paideia International Hospital. Gli esami hanno evidenziato una lesione di primo/secondo grado a carico del semimembranoso della coscia sinistra. Il calciatore ha già iniziato le cure specifiche del caso e verrà sottoposto a monitoraggio clinico quotidiano. Ulteriori esami strumentali verranno ripetuti nei prossimi giorni per quantizzare i tempi di recupero.”

 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio.

DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

   

Continue Reading
Advertisement

RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:    

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW