Connect with us

Per Lei Combattiamo

FOTOGALLERY – Dopo 12 anni ritorna il “Maglia Day”, ideato dal presidente Longo

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

2003-04 - Stadio Olimpico - Ugo Longo

La battuta di arresto contro la Juventus non ha spento l’entusiasmo del popolo laziale sulla scia delle otto vittorie consecutive, per spingere la squadra a conquistare il secondo posto a discapito dei cugini giallorossi, forti dei loro proclami di inizio stagione. Così per la prossima partita di domenica contro il Chievo allo Stadio Olimpico, verrà riproposto, quello che il 5 Ottobre del 2003 fece l’allora e compianto Presidente Ugo Longo: il “Maglia Day”! In quel campionato 2003/04, lo stesso Presidente, regalò ai quasi 42.000 abbonati, ciò che nessun altro presidente fece nella storia ultracentenaria della nostra squadra, una maglia prodotta dall’allora sponsor tecnico Puma, con le firme stampate di tutti i giocatori che aderirono al piano Baraldi, per salvare la Lazio dal crack finanziario. Proprio per questo motivo, fu un gesto apprezzato da tutta la tifoseria, la quale, attraverso quell’azione, si sentì parte importante e principale di un progetto di ricrescita economica del club. Come allora, anche questa volta la partita è Lazio-Chievo e sperando che il risultato di vittoria ci arrida nuovamente, per la cronaca vincemmo 1 a 0 con rete di Mihajlovic su solita punizione, le premesse per vedere gli spalti tutti uniformemente colorati di celeste, sono più che una certezza. Molti la indosseranno nuovamente come quella giornata, tornando indietro con la memoria ricordando quella che fu chiamata “Maglia Unica”, presentata a Formello l’11 Settembre del 2003, la quale si poté ritirare presso lo Stadio Flaminio dopo una settimana. Il colpo d’occhio di quel giorno fu eccezionale, gli spalti erano un unico “mare celeste” con lo sfondo dello striscione degli Irriducibili con su scritto “Noi l’amiamo e per lei combattiamo!”, e con lo stesso Longo che la indossò per l’occasione. Una maglia, come già detto, definita ”Unica”, come il vero laziale, che quando c’è da combattere non mai lesinato la sua presenza. Forza Lazio…sempre!

Raffaele Galli (www.eaglesgallerylazio.it)

La Voce della Nord - 5 Ottobre 2003 - Lazio-Chievo 2003-04 - Dedicata a te - (Retro) 2003-04 - Dedicata a te - (Fronte) 5 Ottobre 2003 - Campionato Serie A - Maglia Day - Lazio-Chievo 5 Ottobre 2003 - Campionato Serie A - Lazio-Chievo

 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

GdS | Lazio che succede? Rivoluzione a rilento: il centrocampo è un rebus

Published

on

@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 

La Lazio sta cambiando volto, anche se per il momento siamo ancora a metà rivoluzione. Gli acquisti ufficiali sono solo due e ci sono ancora delle caselle vuote, su tutte il portiere e i difensori centrali. Il rinnovamento, seppur a rilento, sta seguendo una linea ben precisa, quella del ringiovanimento. I due acquisti ufficiali di quest’anno sono infatti Marcos Antonio (casse 2000) e Cancellieri (classe 2002), i giocatori che stanno trattando a parte qualche eccezione sono tutti under25. L’obiettivo è quello di aprire un nuovo ciclo con l’obiettivo di garantire soddisfazioni nel medio-lungo termine. Tutto ruota attorno ai destini di Milinkovic e Luis Alberto: lo spagnolo sarebbe vicino al Siviglia in cambio di Oliver Torres e soldi.

Nelle prossime ore potrebbero esserci novità importanti. La Lazio, infatti, è vicinissima alle chiusure delle trattative per Vicario e Casale. Per il primo è stata alzata l’offerta da 12 a 13 milioni, per il secondo si può chiudere a 8 + bonus, arrivando quindi a 10.

Lo riporta La Gazzetta dello Sport. 

Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS

 


RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW