Connect with us

Per Lei Combattiamo

Keita non si sblocca, ora spera nel Parma

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


Klose non è al massimo e con il Parma potrebbe toccare a lui. Keita ci spera. Il giovane spagnolo sognava la consacrazione, invece è andata diversamente con tanti bassi e pochi alti. Un inizio di stagione da titolare, prestazioni non all’altezza, l’infortunio, una ragazzata (la famosa Lamborghini distrutta) e una lenta ripresa, con tanto lavoro e sacrificio sotto l’attenta lente di Pioli, ma fino ad ora non ha raccolto quello che sperava. Ieri il giovane spagnolo, vent’anni compiuto da un mese, è entrato nell’ultima mezzora, ma, nonostante qualche buon guizzo, non ha inciso come desiderava. Lui non se fa un cruccio anzi prosegue a testa bassa in attesa di avere la chance tanto attesa. Il fatto che non segni in campionato da un anno esatto (l’ultimo fu al Verona il 5 maggio del 2014 all’Olimpico) potrebbe rappresentare un peso, ma non per Keita che, seppur rammaricato per la mancata vittoria con il Chievo, prova a fare spallucce e guardare avanti: «Il gol? Non ci penso troppo, quando arriverà, arriverà. Dispiace non aver ottenuto i tre punti, ma abbiamo sprecato troppo, loro sono stati bravi a chiudersi e a sfruttare l’unico tiro». È un pareggio che lascia l’amaro in bocca, ma l’attaccante è fiducioso: «Nessuno ci regalerà niente, tanto meno il Parma, ma noi vogliamo la Champions. Abbiamo una rosa di grande qualità e possiamo fare bene».

(Il Messaggero)

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Per Lei Combattiamo

Lazio, buona la prima: rimonta sul Bologna – FOTO

Published

on



@LazioPress.it ha un nuovo account Instagram. Torna a seguirlo. CLICCA QUI


 
 
 


La società biancoceleste pubblica una foto del post partita di LazioBologna, prima gara della stagione 2022/23. Allo stadio Olimpico la squadra di Maurizio Sarri trova il gol del pareggio con l’autogol di De Silvestri e rimonta con la rete del 4 volte capocannoniere in A, Ciro Immobile.

Arriva il commento di Sergej Milinkovic Savic. Il Sergente è stato decisivo anche in questa partita, servendo l’assist al bacio per il gol vittoria di Ciro Immobile.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sergej Milinkovic Savic (@sergej___21)

 
 
 
 


Tutto il mondo LazioPress.it in un solo link. CLICCA QUI e rimani informato 365 giorni sulla Lazio. DA QUI SCARICA LA NOSTRA APP. PER SEMPRE GRATIS




RINGRAZIAMO I NOSTRI SPONSOR:

Continue Reading

I più letti

Scarica subito l'app di LAZIOPRESS.IT! Disponibile su app_store google_play

  © 2015 LazioPress.it | Tutti i diritti sono riservati | Testata giornalistica con autorizzazione del Tribunale Civile di Roma numero 13/2015 | CONTATTI

Close
LazioPress.it

GRATIS
VIEW